Baez: “Sono ancora giovane, avere l’opportunità di giocare in Italia è molto importante. Ecco cosa mi chiede il mister”

Baez in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Jaime Baez, attaccante esterno di proprietà della Fiorentina in prestito allo Spezia, ha parlato in conferenza stampa, cominciando dalla sconfitta contro il Benevento: “Nel primo tempo ho avuto tra i piedi la palla del vantaggio, ma per pochi centimetri la palla non è andata dentro, sbattendo contro il palo interno, e sul prosieguo non è stato fischiato un fallo ai danni di Sciaudone; ho deciso di andare a concludere perché ho visto il difensore girare il corpo per andare a chiudere su Sciaudone, così ho trovato lo spazio sulla sinistra, ma la fortuna non mi ha assistito. Io sono ancora giovane, devo migliorare tanto ed avere l’opportunità di giocare in Italia è molto importante; il mister mi aiutando a crescere dal punto di vista tattico, mi ha aiutato a capire l’importanza degli equilibri sul rettangolo verde ed anzi, spesso mi chiede di attaccare di più, dato che mi capita spesso di concentrarmi principalmente sulla fase difensiva”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*