Bagarre a Roma: Spalletti manda a casa Totti

TottiFiorentina

Ha del clamoroso quello accaduto stamani a Roma. Francesco Totti è stato rimandato a casa da Luciano Spalletti e non è quindi tra i convocati per la sfida contro il Palermo. Dopo la colazione, il capitano della Roma è stato convocato dal mister che, per niente contento dell’intervista rilasciata ieri al Tg 1 con tanto di sfogo nei suoi confronti, gli ha comunicato che non sarebbe stato convocato per la partita di questa sera . Totti ha preso atto della decisione di Spalletti ed è tornato a casa dopo aver salutato i compagni, increduli per quello che è successo. Roma-Fiorentina intanto si avvicina, e l’ambiente giallorosso è sempre più scosso per le vicende interne…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. I due si stabno sui maroni a vicenda ma in questo momento l imperatore di Roma è Spalletti e Totti deve farsene una ragione.È triste vedere un campione come lui non capire quando farsi da parte….ma forse ora l ha capito. Sono sempre stata del parere che il male della Roma fossero Totti e De Rossi…….purtroppo x noi lo ha capito anche qualcun altro.

  2. Mi costa tanto dirlo, visto che è gobbo fino al midollo, ma Del Piero è tutta un altra cosa, e non è che la juve lo ha trattato meglio. Però, e anche qui fo un grande sforzo a dirlo, la juve società non è la roma…comunque affari loro!

  3. Spalletti ha spodestato il “re di Roma” er Tottone goliardico. Cosi semplicemente! Adesso delle due l’una: o ne esce una sferzata a questa società in decadenza (come la città) oppure si avviteranno su se stessi perchè l’importanmte non è partecipare al campionato ma farlo fallire (ndr “la grande bellezza”)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*