Questo sito contribuisce alla audience di

Bagni a FN: “Fiorentina, punta sulla voglia di riscatto di Amauri e Maxi Lopez. Montolivo ancora a Firenze? Tutto dipende dai programmi di Della Valle…”

La Fiorentina ha iniziato in maniera positiva l’anno nuovo con la vittoria in trasferta sul campo sintetico del Novara ed è sempre molto vigile sul mercato invernale. Gli obiettivi dalla società viola sono trovare un sostituto di Gilardino e un centrocampista che possa far fare un salto di qualità alla squadra allenata da Delio Rossi. Per saperne di più, noi di Fiorentinanews.com, abbiamo contatto l’ex direttore sportivo del Bologna e grande esperto di calciomercato, Salvatore Bagni.

Il modulo con la difesa a tre potrebbe essere la svolta tattica per i viola per questa stagione?

“Con questo modulo per ora ha funzionato tutto. Il Bologna anche è passato alla difesa tre e mi ha fatto una bella impressione. Il tecnico gigliato Delio Rossi dovrà far provare molto questi nuovi schemi ai propri giocatori e solo dopo un bel periodo potrà trarre delle conclusioni. La continuità di risultati è la ricetta migliore per confermare certe scelte”.

Per lei, chi sarà il sostituto di Alberto Gilardino?

“Maxi Lopez e Amauri sono le scelte più concrete. Entrambi hanno tanta voglia di riscatto dopo un periodo tormentato. Per Amauri potrebbero venir fuori dei problemi legati all’ingaggio, mentre per Maxi Lopez il discorso mi sembra più semplice. Trovo invece azzardato virare su calciatori che militano all’estero, perché l’impatto a gennaio sul nostro campionato è davvero tosto”.

Esistono delle possibilità che Riccardo Montolivo rinnovi per la Fiorentina?

“Tutto dipende dai programmi della società viola. Il ragazzo ha dimostrato di essere molto ambizioso. Non sarà facile riaprire una nuova trattativa per il rinnovo”.

Che tipo di centrocampista potrebbe servire alla Fiorentina?

“Un tipo alla ‘Montolivo’ per intenderci. Un giocatore capace di unire classe e aggressività. In giro nel calcio di oggi ce ne sono diversi”.

Su quali giovani in rosa Delio Rossi dovrà puntare in maniera netta e determinata?

“Salifu, Nastasic e Ljajic. Sono tre giovani davvero importanti. Molto spesso ci scordiamo che sono solo agli inizi delle loro carriere. Qui in Italia i giovani vengono criticati con troppo fretta e superficialità. Babacar invece ha enormi potenzialità, ma se trova poco spazio è meglio che vada in prestito per giocare di più e per dimostrare il suo valore”.

La Fiorentina può puntare davvero all’Europa?

“Assolutamente no. E’ meglio non illudere i tifosi viola. Questo è un anno di transizione. La Fiorentina ha troppe squadre più forti davanti a sé. La viola ha perso tanto terreno e deve ancora ritrovare una propria identità. A mio avviso i gigliati hanno più possibilità di raggiungere l’Europa attraversola Coppa Italiache attraverso il campionato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Sinceramente dei commenti di Bagni non sò cosa farne; ripete solo quello che gli fà più comodo e quindi parla inutilmente!

  2. Mah, all’attuale stato delle cose, potrei concordare con Bagni sulla possibilità di raggiungere l’Europa attraverso la Coppa Italia ma non escluderei a priori il campionato; nel mercato di gennaio succedono diverse cose, alcune squadre si rinforzano, altre s’indeboliscono per questioni di bilancio..molto dipenderà da come sarà il ns mercato: se si azzeccano due-tre acquisti in una squadra con un modulo che comincia a dare segni incoraggianti, basterebbe inanellare tre vittorie consecutive per ritrovarsi in zona EL.
    A me il 3 5 2 piace, ho fiducia nell’allenatore, abbiamo diversi giovani interessanti che possono dare il loro contributo e mi auguro che la vittoria di Novara non sia il solito fuoco di paglia ma l’inizio della ns riscossa! Stasera all’Olimpico avremo già modo di verificarlo, per poter alimentare le speranze serve quell’entusiasmo che solo la continuità di risultati può dare!

  3. bagni non e` un buon comunicatore ma se tu capissi un centesimo di calcio di quello che sa lui potresti allenare il gubbio.

  4. Supercannabilover

    Salvatore Bagni il peggior commentatore di calcio che abbia sentito, odiose le sue risate senza senso

  5. Non facciamo un altro grande errore, perchè prendere un giocatore di 32 anni, e statico, a noi serve un attaccante veloce per scambiare con jovetic. Se è Amauri, è meglio restare così. Ancora una volta si compra tanto per comprare. Amauri non ci confà. Speriamo che Corvino si ravveda. FORZA FIORENTINA SEI SEMPRE NEI NOSTRI CUORI

  6. Meglio Maxi che Amauri, oltrutto e piu’ giovane ed e’ molto piu’ mobile. Io sono convinto che con Jovetic e Llajic, la’ davanti non darebbero nessun riferimento alle difese avversarie e sarebbero cavoli amari per tutti. Che ce ne facciamo di uno che tra poco fara’ i 32 anni? Che bel investimento per il futuro!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*