Baiano: “A Firenze giocato con campioni e trovato amici veri… grazie a Galliani”

Rui Costa

Francesco Baiano, doppio ex di Empoli e Fiorentina, commenta: “Mi sono trovato a giocare accanto a calibri come Batistuta, Rui Costa… Mi sono ritrovato in una squadra dove ho incontrato amici veri come Padalino, Bigica… Devo aggiungere altro? Io dovevo andare al Milan. Anzi, avevo già fatto tutto con il Milan, poi le due società si parlarono e visti i buoni rapporti fra i presidenti, il club rossonero mi propose e propose alla Fiorentina il prestito in viola per una stagione…, anzi per due campionati. A Firenze mi trovai benissimo – aggiunge a Viola Week – al punto che quando sarei dovuto rientrare a iniziare la mia avventura al Milan, parlai con Galliani e gli dissi come la pensavo io sulla mia via e la mia carriera. Gli dissi ’a veder giocare gli altri s’impara poco’, un modo con un altro per fargli capire che io in quel Milan di big, a fare panchina e tribuna non ci sarei mai andato… Galliani capì e diventai un giocatore della Fiorentina. Il gol più bello è stato contro la Sampdoria a Firenze. Il derby è una partita complicata, soprattutto per la Fiorentina. L’Empoli arriva da una vittoria preziosa che ha portato grandi motivazioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*