Baiano: “Babacar dà ragione a Sousa. Per me non è giudicabile”

Francesco Baiano, ex attaccante della Fiorentina, a Lady Radio parla così di Babacar: “Non sa cogliere le occasioni. Ha avuto la possibilità di farsi vedere, ma quando scendi in campo devi farlo per convincere l’allenatore che si è sbagliato a lasciarti fuori e invece lui gli stando ragione perché quando chiamato in causa ha deluso. Certo che da attaccante dico che è difficile giocare nella sua condizione perché tanto anche se fa due gol la domenica dopo torna in panchina perché Kalinic è l’attaccante preferito di Sousa. Non voglio dunque giudicare un attaccante che non ha mai avuto la possibilità di giocare con continuità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Quindi, caro Baiano, se Babacar non vede il campo e quando lo vede sarebbe stato meglio se non l’avesse visto, dopo esserlo stato di Mario “Capro Espiatorio” Gomez per tutta la scorsa stagione la colpa sarebbe adesso di Kalinic, che “gli viene comunque preferito anche se lui segna due gol” da un Sousa a cui, facendo così, lui “dà ragione” (presupponendo quindi che Sousa abbia torto)?

    O forse, caro Baiano, sarà per il fatto che anche domenica scorsa, una volta entrato Kalinic, la Fiorentina (pur continuando a giocare di m***a) ha costruito in appena un quarto d’ora le uniche altre due azioni da gol oltre a quella della rete di Zarate, mentre nei settantacinque minuti di Babacar non era nemmeno riuscita a passare la metà campo perché la povera vittima non aveva voglia neppure di tenere un pallone e far salire la squadra?

    Io, caro Baiano, direi invece di abbozzarla una volta per tutte con le giustificazioni, che a Baba fanno solo male. Se questo ragazzo non è (come ancora spero, sebbene le evidenze mi stiano dicendo sempre più il contrario) il nuovo Balotelli, un po’ di “bastone” al posto della “carota” non potrà che fargli bene. Altrimenti potrà sempre consigliarlo a quello Scandicci che pure l’ha esonerata…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*