Questo sito contribuisce alla audience di

Baiano: “Come fai ad attirare e convincere i giocatori a venire alla Fiorentina se vendi Bernardeschi e Kalinic?”

Francesco Baiano, ex giocatore della Fiorentina, ha parlato a Radio Blu: “Bernardeschi? Se ha gestito la vicenda in questo modo, pensava di andarsene già da tempo e non sono stupito dal fatto che abbia già delle offerte in mano. Simeone? E’ completamente diverso da Kalinic: segna di più, ma gioca meno per la squadra. Dovessi scegliere, terrei tutta la vita Kalinic. Pjaca? E’ un talento cristallino, spero che la Fiorentina lo prenda. Ha tanta potenzialità, ma nella Juventus è difficile emergere. Come fai ad attirare e convincere i giocatori a venire a Firenze se vendi Bernardeschi e Kalinic? Se i migliori se ne vanno e manca un progetto importante è difficile, se non con i soldi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 commenti

  1. Li convinci dicendo che siamo una grande squadra e che si vuol vincere tornando a fare calcio seriamente.

  2. …Questa e la nostra unica realta Fradiavolo … La realta di una societa che ha decisop che non puo spendere più di sei o sette milioni per acquistare un giocatore e di non potergli dare più di un tot di stipendio…ANZI SPERIAMO CHE UNA VOLTA CHE QUESTI GIOVANI FOSSERO DIVENTATI DEI CAMPIONI ci sia un’altra proprietà che abbia voglia di investire le plusvalenze e che abbia ambizioni diverse da QUELLE DI questi disinteressati all’ennesima potenza…ALTRIMENTI ANCHE SE AVREMO DEI GIOVANI IN FUTURO CHE DIVENTERANNO CAMPIONI CON I DV AL COMANDO RIMARREMO SEMPRE COME L’UDINESE…QUESTO E’ POCO MA SICURO..LA campagna acquisti invernale di due anni fa non ci puo dare speranze diverse

  3. FRADIAVOLO pero se ci pensi bene la nostra unica possibilità che abbiamo e quella di sperare che STAVOLTA CORVINO ABBIA FATTO BENE IL SUO LAVORO…e che i vari Hagi , Gori , e tutti i giovani acquistati possani diventare in un futuro non troppo lontano dei giocatori di un livello alto o altissimo e non essere giocatori medi ..solo cosi noi avremo la possibilità di crescere … Certo dobbiamo prepararci il prossimo anno a guardare la classifica nella seconda riga , ma dobbiamo essere intelligenti a non contestare Pioli se non otterra risultati superiori … se non lo contesteremo avra anche più coraggio a gettare nella mischia questi giovani fin da subito. e avremo la possibilità di ritornare nella classifica che conta molto prima..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*