Questo sito contribuisce alla audience di

Baiano: “Napoli battibile con il catenaccio, anche la Fiorentina potrebbe farlo perché Sousa ragiona da italiano”

Francesco Baiano, ex attaccante di Napoli e Fiorentina, parla così a Radio Kiss Kiss: “Ormai le altre squadre hanno capito come affrontare il Napoli, ovvero chiudendosi e ripartendo in contropiede, cioè con il vecchio catenaccio. Lunedì sera sarà una partita bellissima. Anche la Juve si è chiusa contro il Napoli e può essere che anche Paulo Sousa decida di giocare così. E’ portoghese ma ragiona da italiano quindi non credo che la sua Fiorentina andrà a prendere il Napoli alto avendo due centrali come Astori e Gonzalo che non sono particolarmente veloci”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Graziano, non ha mai perso nessuno prima di giocare, comunque la Fiorentina quest’anno è stata inferiore veramente a poche squadre e mai per partite intere..Baiano il catenaccio lo facevano ai tuoi tempi, il calcio è moderno e, secondo me, le partite si decideranno sotto porta, chi sbaglia meno ed ha piu’ fortuna vince visto l’equilibrio che c’e’. Io sono ottimista. FORZA VIOLA

  2. Ragazzi è stato bellissimo: terzi fino ad ora. Accontentiamoci perché purtroppo le partite dirette, che veramente contano, non fanno per noi. Totthenam a parte (sarebbe il meno), ho odore che tra Napoli e Roma si raccatti poco, se non altro perché là dietro ci sono 2-3 elementi che fanno paura…E se la Roma ci scavalca addio sogni di gloria. Quarti s’ era e quarti si rimane.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*