Baiesi: “Il “Franchi” è al sesto posto come spettatori ed al secondo per saturazione dell’impianto. Respingo le accuse per caro-biglietti perché…”

baiesi

Gianluca Baiesi, Direttore operativo della Fiorentina ha parlato a Radio Blu della situazione del pubblico viola: “Per domenica mi aspetto il solito stadio, con la sua faccia migliore. L’obiettivo è quello di arrivare alla soglia dei 30.000, forse qualcosina meno, tenendo anche conto delle consuete limitazioni relative ai settori cuscinetto. Obiettivo Champions? Come potenzialità, tutti hanno riconosciuto le possibilità della Fiorentina di competere per questo traguardo. Non vogliamo negare a nessuno il diritto di sognare in vista del futuro. Fin dall’inizio, nei primi giorni del ritiro di Moena, le sensazioni erano più che buone; Sousa ha saputo dare un’impronta molto precisa alla squadra, poi nel calcio sappiamo che è sempre tutto in ballo. Poteva andare bene, benissimo o poteva esserci anche qualche incidente di percorso, che invece non c’è stato. Calo spettatori? Il discorso è semplice: noi abbiamo tutt’ora dei dati molto positivi e favorevoli, basti pensare che siamo al sesto posto come presenze allo stadio in Serie A, tenendo conto che esistono degli impianti con capacità superiori alla nostra. Il dato interessante è che rimaniamo al secondo posto assoluto come tasso di saturazione, cioè intorno al 70% dei posti disponibili. Togliendo ovviamente quelli che non sono messi in vendita per scarsa visibilità. Abbiamo perso circa 2700 abbonamenti rispetto all’anno scorso, di questi siamo riusciti a recuperarne solo una quota. Siamo rammaricati di questo ma si tratta di un calo assolutamente sotto controllo, Firenze si distingue in ogni caso a livello italiano. Sul caro biglietti, la società è stata sempre molto chiara, le nostre politiche sul prezzo biglietti è basato sul rispetto per i nostri abbonati. Abbiamo reso esplicito il rateo gara per ogni abbonamento, cioè ognuno può andare a verificare quanto ogni abbonato spende per ogni singola gara, che sia di fascia alta, media o bassa. Per l’Inter il rateo gara per un abbonato di curva è di 25 euro e la società non può abbassare il prezzo dei biglietti perché questo andrebbe ad inficiare il rapporto di fiducia con i nostri abbonati. Noi respingiamo questa accusa quindi, anche se siamo consci che il momento è difficile e rispettiamo le scelte e le critiche dei tifosi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Ma lo sponsor? Baiesi al lavoro…

  2. Che ebbe a dire (non a scrivere), era un’intervista che fece clamore!

  3. Rieccolo quel genio che ebbe a scrivere che dopo Tello e Zarate eravamo solo all’antipasto ma che poi sarebbe arrivata la ciccia e infatti si è vista di che ciccia parlasse: un difensore raccattato all’ultima ora (mezzo infortunato), il centrocampista svanito come neve al sole e il solo Costa (poco) a tamponare il non tamponabile. Bella ciccia, complimenti! Ma in quale ristorante è abituato a mangiare? Prima di raccontare fuffa, bisogna pesare bene le parole perchè qualcuno addirittura ci crede ancora. Non io comunque e nemmeno la Fiesole pare. Quando il silenzio è d’oro!

  4. Quindi come pubblico, in uno stadio dell’epoca del fascio, siamo il secondo bacino come occupazione….. Peccato che la societa si consideri sempre dietro a tutti e non manchi mai di ricordarlo. Investite sullo stadio fatene uno con i fiocchi da 50 mila posti e vedrete che sara riempito solo da abbonati… Investite sulla squadra e vedrete che il bacino di utenza aumentera a dismisura…ma bisogna investire…

  5. Ma si, proseguiamo a far finta che lo svuotamento del franchi e’ un problema che non esiste poi quando avremo una nuova annata alla mihailovic allo stadio saranno presente solo baiesi e le famiglie dei giocatori mi faro grasse risate, Serve subito il progetto per lo stadio alla mercafir COSA STATE ASPETTANDO?

  6. Per quanto riguarda i costi dei biglietti mi dispiace per chi non è d’accordo, ma ha perfettamente ragione. La politica dei costi degli abbonamenti è stata molto corretta. Per lo sponsor mi sa che se la tirano un pò troppo…

  7. L’e’ 3 anni che racconta supercazzole sullo sponsor, e non solo….

  8. Possibile che il futuro Main Sponsor sia
    Red Bull?

  9. Io sono abbonato da una vita, ma vorrei rassicurarlo per quanto mi riguarda, è impossibile “inficiare il rapporto di fiducia”, semplicemente, perché la fiducia in questa proprietà l’ho persa da un pezzo. Per me i biglietti in curva li poteva mettere anche a 5€, sarei stato contento perché magari entrava un fratello viola che nn può permettersi i 25€.

  10. Questo è un altro da mandare a CASA !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*