Baiesi: “Le Coq valorizza l’unicità della Fiorentina. Cinque anni di accordo esclusivo in Italia. Tutti i marchi ci volevano”

baiesipresentazione

Il direttore esecutivo della Fiorentina, Gianluca Baiesi, ha illustrato i termini dell’accordo con il nuovo sponsor tecnico, la Le Coq Sportif: “Vi devo dire che la maglia della Fiorentina è una delle più ambite di Italia e siamo stati contattati da tutti i maggiori player presenti sul mercato. Abbiamo visitato la fabbrica-gioiello di Le Coq e lì abbiamo preso una decisione immediata. E’ il partner ideale per noi perché valorizza l’unicità della Fiorentina. Le Coq ci ha garantito un matrimonio di cinque anni esclusivo: saremo l’unica squadra in Italia a vantare il galletto sulle nostre maglie”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. O ALFRE,e che ti offendi per così poco,mamma mia che permalosi che visitano i siti. Girano parole come leccavalle,checche isteriche,brodi,bischeri,scemi,e chi più ne ha più ne metta,ed io,che non ho MAI inserito in una mia frase,parole del generere,devo essere ripreso perché ho scritto che Torino non è Los Angeles. Mah,per me il caldo si fa sentire,e parecchio anche.

  2. @Stefano
    Torino è una città stupenda e ho la fortuna di viverci, hai fatto un paragone stupido.

  3. Quello che dici è parzialmente vero…mr. bee investe sul milan perché è la seconda squadra più titolata del mondo…perché secondo te uno decide di investire? Secondo me lo fa per ottenere visibilità e notorietà cose possibili grazie ai successi (non è il nostro caso), o perché si punta su un grande bacino (anche qui la vedo male) o per esternalita’ positive come appunto può essere il collegare il proprio marchio ad altri marchi attrattivi com’è quello di firenze. Secondo te perché il Manchester ha 34 milioni di tifosi? Perché ha vinto molto, e siamo nel caso uno. Ma secondo la tua logica nessuno dovrebbe investire su noi visto che abbiamo zeru titoli negli ultimi dieci anni ed il bacino è risibile. Perché ad esempio i braccini investono su Firenze? Perché sono filantropi? No, perché che ti piaccia o no il marchio firenze vale e parecchio. Se vuoi confutare questa mia teoria fallo con argomenti logici altrimenti non perderò ulteriore tempo a replicarti.

  4. Ma questa mania e prosopopea di pensare che Firenze sia ambita dal mondo intero perché siamo la città più bella del mondo e quella con i monumenti più belli etc…non passerà mai ad alcuni fiorentini? Caro DER,qui stiamo parlando di calcio,non di belle arti e un Mr. Bee concede una vagonata di milioni al Milan perché nel mondo incassa,dalla vendita del merchandising,venti volte di più della Fiorentina,anche se Milano fa molto più schifo di Firenze. A chi investe,sia esso un marchio sportivo oppure altra roba,interessa quanto può vendere e quindi ricavare,da una collaborazione con una società,non certamente quanto è bellina o conosciuta la città in cui investe i suoi soldi. Manchester,che io ho visitato,è una delle città più brutte,grigie e tristi del pianeta,roba che Torino pare Hollywood,però lo United conta 34 milioni di tifosi nel mondo,mentre Roma è una delle città più visitate al mondo e più conosciute al mondo,ma conta su qualche milione di tifosi,poco più della Viola. E infatti l’Adidas sgancia 90 milioni di euro annui allo United e invece non caga neppure di striscio la Roma,strano vero?

  5. Bella maglia. Ma lo sponsor? Sveglia.

  6. Vi volevano tutti perché hanno la possibilità di spendere poco, per via delle 0 vittorie negli ultimi dieci anni, collegando il loro marchio a quello della squadra di Firenze…capito? Tutti gli sponsor che avete li avete più grazie a Firenze che grazie alla proprietà…

  7. La maglia e’ bellissima! Grazie! Forza viola!!

  8. Manie di grandezza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*