Baiesi: “Vogliamo arrivare a ventimila abbonamenti, sull’ironia dei tifosi sul manto erboso…”

baiesi

baiesi

Gianluca Baiesi, direttore esecutivo viola, ha parlato a Viola Channel durante l’intervallo di Fiorentina-Iraklis: “Siamo soddisfatti dell’estate viola: il bilancio è positivo sia dal punto di vista sportivo e non. Abbiamo sempre una cornice di pubblico dignitosa. Abbonamenti? I numeri sono al di sotto ma negli ultimi giorni c’è stata un’impennata e si avvicina l’obiettivo di 20mila tessere staccate che ci eravamo prefissati. Abbiamo rinnovato il Franchi con gli sky box che saranno pronti dalla partita dopo il Milan. Il manto erboso è una migliora importante, oltre a quella relativa all’irrigazione. Ho apprezzato molto la battuta dei tifosi sull’erba da fumare”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. Claudio Granducato

    Mauro, l’ho scritto nel secondo messaggio perchè non mi bastavano i caratteri. Dobbiamo sfoltire la rosa di 2 elementi. Possiamo acquistare giocatori cresciuti in italia, viceversa per chi entra ce n’è uno che parte. FV

  2. Condivido il mio omonimo, sempre forza Viola a prescindere da tutto e da tutti, poi quei menagramo, che noia ….

  3. è innegabile che con un pacchetto difensivo del genere i lazzi sono balordi. Ma parecchio.

  4. Caro Claudio, se ho interpretato bene il tuo pensiero, c’è un errore in ciò che dici.
    Gli under 21 non fanno testo, quindi possiamo acquistane 3 cresciuti in Italia, per raggiungere gli 8.
    Giusto sugli altri, 2 da depennare; in realtà ne saranno tagliati almeno 3: Bakic, Iakovenko, Hegazi e forse Basanta o Roncaglia.
    Quindi potremmo acquistare almeno 1 venuto da fuori, 3 italiani e under 21 quanti ne vogliamo.
    Occorrerà un centrale, un centrocampista, un esterno di attacco e forse un terzino dx.

  5. Claudio Granducato

    Oppure acquistare giocatori cresciuti in italia e comunque sfoltirne 2 dalla lista. FV

  6. Claudio Granducato

    Sousa dovrà scegliere 17 giocatori da inserire in lista + 8 giocatori cresciuti in Italia.
    Gli 8 cresciuti in Italia sono Sepe, Astori, Pasqual, Babacar, Rossi, più gli u21 Lezzerini, Bagadur, Fazzi, Bernardeschi, ecc.
    Per la lista dei 17 ci sono Tatarusanu, Alonso, Basanta, Gilberto, Hegazi, Rodriguez, Roncaglia, Tomovic, Badelj, Bakic, Mati, Suarez, Borja, Vecino, Iakovenko, Ilicic, Kalinic, Rebic, Joaquin.
    Sono 19, 2 di troppo. Per ogni nuovo arrivo dovrà esserci minimo una partenza. FV

  7. Vabbè dai baiesi un colpo buono ci vuole altrimenti non ti arrabiare se non arrivi a 20.000 eh!

  8. Allora signori io mi sono abbonato come negli ultimi 12 anni, ho molta fiducia nella squadra e nella società. Negli ultimi tempi si contesta a prescindere, ma vi rendete conto di cosa hanno fatto nell’ultima stagione o no.
    La realtà viola e questa o siamo una squadra che un anno si è uno no vince lo scudetto…. Forza viola a prescindere e hai criticoni, che allo stadio vengono se va bene una partita l’anno e contestano il costo dei biglietti, andate a C….e …….

  9. Foeza viola e della valle fuori dalle oo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*