Questo sito contribuisce alla audience di

Bailey alla fine trova casa in Germania ma quanti soldi per strapparlo al Genk!

Se ne era parlato anche per la Fiorentina nella scorsa estate, quando Leon Baley valeva pochi milioni di euro: poi l’esplosione soprattutto in Europa League con la maglia del Genk ed una valutazione schizzata fuori dai parametri viola. L’esterno giamaicano, classe ’97, alla fine è passato ufficialmente al Bayer Leverkusen per una cifra intorno ai 20 milioni di euro: tanti soldi per un coetaneo di Federico Chiesa, titolare da un paio d’anni in Belgio e che a questo punto si appresta al salto in un campionato decisamente più competitivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Il vero problema è che ormai le “big” el le “piccole” non sono trattate nello stesso modo. In Inghilterra gli stadi sono pieni pure quando si affrontano due squadre di m***a e già li tutte le squadre ci guadagnano lo stesso. Poi i diritti TV sono divisi equamente fra tutte le squadre e anche qui vuol già dire un bel pò. Potrei continuare a dirvene un bel pò…

  2. Poi x far lievitare prezzi dei tuoi gioielli devi fare pure la champions e dare ingaggi importanti.
    Cose che qui non so se si vogliono.
    Perdono gonzalo x 2 soldi e dietro abbiamo solo lui e astori…

  3. Green vero quel che dici. Il mercato é drogato. Certe valutazioni non stanno ne in cielo ne in terra però metti alonso a 25 milioni…in estate magari poteva essere considerata una esagerazione ma con il senno di poi no a parte che i terzini decenti son pochi e son semore costati tanto.
    Darmian non é costato meno di alonso e non gioca da tempo che é diventato terza scelta come il tizio che 2 anni prima avevan preso sempre a manchester nel suo ruolo x 40 milioni.
    Alonso invece é titolare fisso e
    Per come sta giocando Conte dovesse ricomprarlo pagherbbe anche 50 o 60 milioni per come ha reso e x come gli é stato indispensabile x cambiar modulo quando arrancavano.non é il più forte del chelsea ma intanto senza toglierebbero ingranaggio utile e chi sa…
    In cina le quotazioni non hanno logica ma la premier é ricca e da anni anche le piccole fanno certe spese. Piccole non prendono 10 giocatori ma fanno uno o 2 colpi costosi come Alonsoo più e che spesso son pure molto più scarsi.quanti giocatori poi nelle big inglesi vanno x 40 milioni e poi fanno panchina. 2 anni fa il city ha speso 80 milioni x attaccante della costa d’avorio e x un centrale di circa normale. Non parlo dei 70 milioni x begredo e jovetic che comunque avevan un pedigree imlortante.
    Germania neanche e povera e con i giovani che si son messi in luce o son comsiderati promettenti si sa che ci voglion soldi veri.
    La stessa fiorentina per jovetic diciottenne diversi anni fa spese circa 10 milioni ma sapendo che minimo triplicava valore se confermava promesse e così può essere x bailey che però non conosco e non si sa se manterrá aspettative ma di certo avranno ragionato come corvino quando prese jovetic.
    Chiudendo con chiesw e bernard proprio jovetic e cuadrato ti mostrano quanto potrebbero poi valere.
    10 milioni o al massimo 15 più di quanto hanno portato cuadrado e jovetic alla viola che prezzi si sono livellati così senza considerare che in cina non ci vanno giocatori così giovani e che premier se qualcuno si invaghisce ti da un 10 milioni più del valore se ci sta asta ma nn 100 e sopratutto si parla di giocatori italiani che almeno x ora potrebbero voler restare in italia e la juve fagocita tutti i migliori che vuole diventare tipo bayern ma cmw non ti regala nulla.
    Insomma de x bernard ci farai 40 milioni e con chiesa 20 o 25 la società gongola che ha sempre preferito uovo alla gallina facendo quotazioni realistiche e evitando rinnovi davvero importanti x blindare i campioni.
    Ecco . pensa al rinnovo. Il contratto di bernard senza un prossimo rinnovo e a certe cifre fa si che é un miracolo cederlo a 40 di milioni

  4. E’ un fuoriclasse questo ragazzo. Quando si parlò di lui dissi che valeva la pena spendere anche 10 milioni, tra un anno ne vale 30/40 accetto scommesse. Naturalmente volevano 3.5 milioni e noi abbiamo offerto 2.5 puntando allora su Dicks…

  5. Il calcio di oggi è DROGATO…
    Alonso ceduto per 25 milioni di €, Caldara ceduto per 20 milioni di €, Romagnoli ceduto per 25 milioni di €, Gagliardini ceduto per 25 milioni di €, Kalinic che stava per essere ceduto a quasi 40 milioni di €…

    Bernardeschi che viene valutato MINIMO 50 milioni di € da tutti (vale molto di più con i prezzi che ci sono in giro ma mi auguro che resti)…

    Chiesa che viene già valutato 20 milioni di € da tutti (anche qui mi auguro che resti)…

    Insomma qui fra qualche anno gira gira che se Chiesa&Bernardeschi dovessero restare, valgono circa di 150 milioni di € in due!

    Poi ci credo che i DV non vogliano lasciare ORA…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*