Bakic attira l’interesse di una retrocessa

image

Talento e discontinuità. Si è chiusa con 20 presenze e una rete l’esperienza di Marko Bakic allo Spezia, ma per lui si sono già mossi club di alta serie B. Il giocatore, proprietà della Fiorentina, è già stato messo nel mirino da Rino Foschi, diesse del Cesena. Ieri in Romagna la presentazione di Massimo Drago come nuovo allenatore, fautore di un 4-3-3 in cui Bakic può ricoprire sia il ruolo di mezzala a centrocampo, sia di mediano basso. Il montenegrino potrebbe dunque riprovare il salto in serie A la stagione ventura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA