Balbo: “Non mi aspettavo una Fiorentina così forte. Viola più squadra della Roma, ma giallorossi meglio in panchina”

pallone

Abel Balbo, ex attaccante di Fiorentina e Roma, parla così a Lady Radio: “Primato meritatissimo per i viola perché hanno offerto un calcio molto offensivo, efficace bello da vedere. Non pensavo che la Fiorentina fosse così forte e dove ha giocato lo ha sempre fatto da padrona. Il risultato conta il giusto conta soprattutto la prestazione e i viola a Napoli hanno giocato da grande squadra alla pari con gli azzurri, non mi aspettavo una Fiorentina così forte. Sul piano dei singoli la Roma è più forte, ma non nell’undici titolare ma in panchina. Ma il calcio è un gioco di squadra e i viola sono più squadra della Roma che tra l’altro sta affrontando anche la Champions. I giallorossi non sanno difendere e quindi mi aspetto una partita spettacolare. Sono contento che domenica Fiorentina-Roma sia il match più importante perché sono due squadre che mi sono rimaste nel cuore e sono contento che siano così in alto in classifica- Conoscevo Kalinic ma mi ha comunque stupito. E’ un giocatore che si è inserito perfettamente ed è un centravanti moderno che fa gol ma aiuta anche la squadra. Fiorentina, Napoli, Roma e Inter hanno le stesse possibilità di vincere il campionato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*