Balli: “Fiorentina è un club che non ha più obiettivi importanti, ma lancia giovani scommesse, spero faccia bene in Europa. Ecco cosa penso di Sportiello”

Sportiello tra i pali. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

L’ex-portiere dell’Empoli e tifoso viola Daniele Balli, ha parlato a TMW Radio: “Fiorentina? Come da cinque anni a questa parte, mi sono un po’ stancato perché ci siamo trasformati da un club che aveva obiettivi importanti a una società che lancia giovani scommesse. Dobbiamo adeguarci al mercato, alla proprietà e al direttore che hanno fatto una scelta. Ma il tifoso della Fiorentina vorrebbe sempre vincere, poi non si lamentino che la gente non va più allo stadio. Sportiello? L’ho visto a Bergamo l’anno scorso, era di grande prospettiva. Credo che un ds come Corvino, se ha preso questa decisione, ha fatto mille calcoli. Certamente ha preso questa decisione per il bene della Fiorentina. Ci saranno state delle difficoltà, non so. Lezzerini è una scommessa, Tatarusanu è quasi una certezza. Magari per le ambizioni della Fiorentina può andare bene così. La Fiorentina spero possa arrivare molto lontano in Europa League. Credo che il massimo in campionato sia conquistare una nuova qualificazione alla seconda competizione europea. Vedo, per ora, le prime posizioni occupate”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Fiore63, definire Firenze una piccola città mi sembra un tantino non conoscere Firenze nel mondo vai in giro nel mondo e chiedi ad un abitante di Londra o di New York oppure di Tokio tanto per fare dei noi quale città conosce pur non ancora essendo andatoci italiane e ti meraviglierai quanti ti diranno il nome della piccola città che tu dici.
    Balli ha ragione nel dire che i tifosi vogliono vincere e non partecipare cosa che si sta facendo ora in Fiorentina e non accetto che con una proprietà danarosa sicuramente la più danarosa della storia viola si debba accettare di vivacchiare, non credo che se a gennaio passato o ad agosto appena finito avessero investito non dico 50 ml ma almeno la metà sarebbero falliti .

  2. Non penso che non abbiamo obiettivi importanti.

  3. Secondo me con Sportiello, non miglioravamo di tanto, la prova è il goal del Torino se lo prendeva Tatarusanu lo aspettavamo sotto casa, quanto poi alle ambizioni Balli può anche avere ragione, resta il fatto che chi mette I soldi ha deciso che più di una cifra X, non vuole spendere. Anti DV o pro, poco possono farci. Colgo anche l’occasione per chiarire la mia posizione, beninteso parlo a titolo personale. Io non sono pro DV sono per la Fiorentina, se i proprietari sono loro, che facciamo una rivoluzione per cacciarli? Non so ditemelo voi… personalmente, credo che il progetto dello stadio, vedrà la luce , con tutte le approvazioni e tutte le carte in regola, forse un compratore per questa società si trova. In caso contrario sarà un problema trovare anche chi possa manifestare anche dolo dell’interesse per questa squadra, che lo ricordo ancora rappresenta una piccola città, con I un piccolissimo bacino d’utenza, e un microscopico indotto.

  4. Giustamente Balli vede nella gestione DV la stessa pochezza tecnica e di ambizione propria anche del Empoli…Balli un tifoso viola dal Dna ambizioso vincente…Esatto contrario dei leccavalle

  5. Questo pensi al”suo” Empoli, la viola si pole criticare solo noi tifosi

  6. Ho visto Atalanta Torino dopo che era saltata la nostra partita e Sportello sul gol subito ha fatto una bella papera.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*