Balli: “Nella Fiorentina troppi scienziati dei conti che di calcio ci capiscono poco”

Foto: Fiorentinanews.com
Foto: Fiorentinanews.com

Daniele Balli, ex portiere dell’Empoli ma grande tifoso della Fiorentina, parla a Radio Fiesole: “Non so come preparano le partite nel bunker segreto della Fiorentina quindi non so dire come arriveranno alla gara di domenica, gli empolesi sentono sempre questa partita perché si sentono i cugini deboli ed emarginati. Speriamo che non carichino i giocatori perché io li ho visti allenarsi nei mesi scorsi e facevano paura. Sono preoccupato per come sta la Fiorentina. Ci sono troppi scienziati all’interno della società che ci capiscono poco di calcio e tanto di conti e la mia esperienza mi dice che ci deve essere poca gente intorno alla squadra. La Juventus ha la filosofia di dover vincere sempre e ovunque. Non si pretende di vincere gli scudetti a Firenze ma di giocare con una certa continuità sì. I tifosi meritano soddisfazioni da questa squadra. Babacar? E’ un giocatore che deve crescere, bisogna mandarlo in prestito. Prima si dimostra di essere giocatori veri e poi arrivano i contratti mentre alla Fiorentina si fa il contrario e Babacar è un esempio. Anche per questo dal settore giovanile viola non esce mai nulla. Tatarusanu? Io ne do un giudizio positivo. Lo vedo con margini di miglioramento molto importanti e con il preparatore dei portieri della Fiorentina li ho visti bene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Amen fratello !!!

  2. Antonio da Papiano

    HA STRA RAGIONE !!!!

  3. Sono d’accordo !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*