Balli: “Sepe non riesce a capire cosa vuol dire giocare nella Fiorentina. Ci sono generazioni di persone che vorrebbero essere al suo posto”

Sepe Moena

Ex portiere a buoni livelli, Daniele Balli è anche un grande tifoso viola. E da questo punto di vista lancia la sua stilettata a Luigi Sepe che è stato di fatto messo fuori squadra dopo essersi sfogato sui social per non essere stato schierato titolare in Fiorentina-Tottenham: “La situazione reale la conosce solo lui – spiega ad Iamnaples.it – Non mi permetto di commentare. Forse non riesce a capire cosa vuol dire giocare nella Fiorentina, ci sono generazioni di persone che vorrebbero essere al suo posto“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Concordo, per cui meglio non giochi mai più con la maglia viola. Mi spiace solo perché il suo ‘inutile’ stipendio gravi ancora sulle casse viola. Anche questo è un mezz’uomo. Peccato non ci sia la possibilità di licenziarlo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*