Questo sito contribuisce alla audience di

Ballotta: “Diakitè è l’ideale per la difesa della Fiorentina. Per il futuro della porta dico Neto”

L’ex portiere recordman della Lazio Marco Ballotta ha condiviso con Diakitè due di carriera in biancoceleste ed ha parlato del neo difensore viola ai microfoni di Lady Radio: “È un giocatore molto interessante, con tanta forza fisica. Non dico che può fare reparto da solo perché va guidato però per la Fiorentina secondo me è un toccasana, è bravo. Dietro è veloce ed ha delle caratteristiche ideali per la Fiorentina. Va guidato nel senso che rispetto al periodo in cui giocava con me (2006-2008) è migliorato tanto, allora però era un po’ indisciplinato tatticamente. A volte incappava in qualche sicurezza di troppo nel trattare la palla ma anche lì ha avuto dei miglioramenti. E’ un ragazzo intelligente ed ha delle caratteristiche tali per adattarsi bene sia alla difesa a tre che a quattro, può giocare al centro o spostato a destra. Neto? E’ stato molto bravo a resistere, viste le critiche che ha subito, è un ragazzo di prospettiva ed è uscito bene dalle difficoltà. Adesso sta facendo veramente bene, secondo me bisognerebbe andare avanti con lui. Anche come fase difensiva la Fiorentina non va male, a parte l’ultima partita con il Genoa ma ci sta che fosse un atteggiamento dettato anche dalla convinzione di vincere. Senza contare gli errori arbitrali che ci sono stati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA