Balzaretti: “La pubalgia mi costringe a smettere di giocare. Ringrazio la Fiorentina”

A quasi 34 anni, Federico Balzaretti ha annunciato la fine della sua carriera da calciatore. L’ex terzino sinistro viola ha detto: “La pubalgia mi costringe a smettere di giocare, anche perché non posso dare il cento per cento come vorrei. Ringrazio la Roma, la Fiorentina e tutte le squadre in cui ho giocato e che mi hanno accompagnato in questo percorso”. Per Balzaretti comincia adesso una carriera dirigenziale nella Roma dove entrerà nello staff della direzione sportiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Emanuele viola

    e infatti si sono visti i risultati..

  2. Segue e finisco: Che poi a quei tempi Pasqual fosse + forte di Balzaretti (specie in fase offensiva coi cross x la testa di Toni) non lo voglio discutere, ma va detto che in marcatura sull’uomo Balzaretti è sempre stato superiore a Pasqual.
    E quando Pranda divenne CT della Nazionale, convocava Criscito e Balzaretti, non Pasqual che ha chiamato solo tra i 40 preconvocati x il brasile, ma al mondiale tra i 23 ha portato Darmian, Abate e De Sciglio.

  3. Strano che dopo qualche mese dalla partenza di Balzaretti, Prandelli (causa anche problemi fisici di Pasqual) schierò Gobbi terzino sn e quando Pasqual guarì il terzino titolare restò Gobbi. Prandelli l’anno dopo provò anche Vargas terzino sn e quando vide che quello nn era il ruolo+adatto a Vargas, Corvino gli comprò Felipe dell’Udinese a 9mln e Pasqual era sempre riserva.
    Se Prandelli non fosse partito, Pasqual l’avrebbero venduto, anche perchè aveva litigato col mister.
    Ho buona memoria.

  4. Emanuele viola

    il pasqual dei bei tempi era uno dei migliori terzini in circolazione

  5. Ulisse, il pasqual di allora pisciava in testa tranquillamente a balzaretti. Che poi sia migliorato è un altro paio di maniche.

  6. In bocca al lupo per la tua vita futura Balzaretti.
    Peccato che sei stato con noi solo 6 mesi e non hai giocato quasi mai perchè Prandelli ti preferiva Paqual e poi Gobbi, quindi andasti al Palermo dove ti sei guadagnato la Nazionale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*