Questo sito contribuisce alla audience di

Barcellona: Il mercato è stato ribloccato dalla Fifa dopo che i blaugrana però hanno speso uno stato. E possono ancora prendere Cuadrado

La commissione d’appello della Fifa ha rigettato le istanze del Barcellona e della Federcalcio spagnola. I blaugrana non potranno fare mercato per le prossime due sessioni (gennaio ed estate 2015) e in più viene confermata anche la multa pecuniaria comminata ai catalani e alla Federazione iberica. Questo perché sono state riscontrate irregolarità nel tesseramento di alcuni minori da parte dello stesso Barcellona. La sentenza suona però un po’ come una beffa, perché nel frattempo il Barça ha speso praticamente uno stato per rifare la squadra seguendo le indicazioni di Luis Enrique e in più può fare anche altri acquisti da oggi fino alla fine di questo mercato estivo. Per essere più chiari, può sempre tesserare Cuadrado, previa, ovviamente, la presentazione di un’offerta congrua alle aspettative della Fiorentina. Se il Barcellona non fosse ricorso in appello e non avesse preso così tre mesi di tempo dalla prima decisione della Fifa, tutto questo non sarebbe stato possibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA