Basta carbone! La Fiorentina e un rientro dalle feste stregato

Altro che dolcetti, la calza della Befana negli ultimi anni ha portato alla Fiorentina solamente carbone. Nei tre campionati della gestione Montella infatti i viola hanno raccolto pessime prestazioni e pochi punti al rientro dalle festività natalizie. Si parte dal gennaio 2013 quando i viola incapparono in un brutto ko interno per 0-2 contro il Pescara. Una partita letteralmente stregata per i ragazzi di Montella che non riuscirono a trovare la via del gol e che furono trafitti per ben due volte, complice anche uno svarione difensivo di Roncaglia a pochi minuti dallo scadere. Nell’anno successivo, il 5 gennaio del 2014, la vittoria per 1-0 non lenì il dolore e il dispiacere per l’infortunio occorso a Rossi, dopo il quale, come tutti sappiamo, si riprese solamente in estate salvo poi rifarsi male durante il ritiro pre-campionato. Mentre tutti ricordano la partita di Parma dello scorso anno quando la Fiorentina incappò in un ko contro una squadra in crisi societaria e di risultati. Suscita ancora clamore il gol sbagliato da Gomez su rigore. La speranza di tutti è che domani la storia possa avere un finale diametralmente opposto…

© RIPRODUZIONE RISERVATA