Basta un lampo nel nulla e la notte viola si illumina

La Fiorentina ha sofferto e non poco contro il Borussia ma è bastato un lampo di Federico Bernardeschi a “regalare un vantaggio neanche troppo meritato – si legge su la Repubblica – anche se così può sembrare ingiusto. Non ha un gran gioco la squadra di Sousa però ha Bernardeschi, e questo è un merito no?”. In una serata che sembrava poter essere molto complicata Bernardeschi, nonostante fosse il suo di compleanno, ha fatto un grande regalo a tutta la Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Se il …. di Souza si deve chiamare strategia strabuzzo!!!!! Ma un confuso mentale come lui pensate che dentro di se abbia qualcosa che almeno si avvicini un pochino a quella cosa astratta che tutti conosciamo come strategia? Poveri illusi!

  2. robiossigeno

    Il titolo dell’articolo non fa una piega!!!Soprattutto il primo tempo è stato il nulla assoluto salvati dall’arbitro,dal portiere e dal palo!!!Sapete quale è stato la strategia di Sousa?Gran culo e pedalare…….come spesso gli è accaduto quest’anno.Ieri sera caro mister per te le quercie hanno fatto i limoni e i verri hanno figliato.

  3. lucabilly1963

    Ieri ho visto tre capolavori:
    1. la rete incredibile di Bernardeschi,
    2. la strategia di Sousa,
    3. i nostri tifosi.
    Sempre forza Viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*