Questo sito contribuisce alla audience di

Batistuta: “Fiorentina, che occasione hai perso, ma il terzo posto è possibile. Napoli e Juve stiano attenti ai viola in Europa League”

batistuta giardino 1Dalla lontana Argentina torna a farsi sentire Gabriel Omar Batistuta. L’ex grande attaccante viola è stato intervistato a Tuttomercatoweb.com: “Dietro alla Juve, seppur con alcuni distinguo da fare, mi sembra ancora tutto in ballo. La mia Fiorentina ha perso l’occasione di non approfittare dello scivolone del Napoli, ma i viola stanno comunque realizzando una stagione di livello. Hanno la possibilità di puntare a terzo posto, Coppa Italia e Europa League. Evitando, magari, brutti passi falsi come a Cagliari. Quelle sfide contano, per certi aspetti, più degli scontri diretti. Se Napoli e Juventus possono puntare all’Europa League? Hanno i mezzi per arrivare in fondo, ma occhio alla Fiorentina. A Firenze puntano molto su questa coppa, i viola si impegneranno al massimo e negli ottavi, se prima Juve e Fiorentina avranno eliminato turchi e danesi, daranno battaglia e che battaglia…”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

25 commenti

  1. ma vai a riguardarti fiorentina juve 4-2 e sta zitto,magari perdete sia con noi che col napoli,e finite fuori coi turchi, poi giocati bene i Tuoi di bonus perché come dicono tutti,non hai motivo di infastidirci…apparte uno sei juventino è la tua natura,un po’ come la simpatia per noi.

  2. Alessio ha lo stadio…Alessio ha lo stadio…Alessio ha lo stadio….

  3. Ma possibile che uno a 50 anni deve anda a mette zizzania nei siti di squadre rivali?ma ce l hai na vita,na famiglia?
    A me sembra surreale

  4. Alessio67….fammi una pipa

  5. torniamo a discorsi seri invece di queste velate minacce, per il terzo posto dovete cercare di venire a torino a prendere 1 punto se ci riuscite visto che dopo ci penseremo di nuovo noi a fermarvi il napoli, tranquilli che andiamo pure li a prenderci i tre punti pero’ mi raccomando non fate come a cagliari perché poi i bonus finiscono!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*