Questo sito contribuisce alla audience di

Batistuta: “Io ambasciatore viola nel mondo? Quando ho smesso lo escludevo ma ora… Mi fanno male caviglie ma per il resto sto benissimo”

batistuta3E’ tornato a parlare nuovamente Gabriel Omar Batistuta e lo ha fatto a Dribbling, affrontando con più attenzione la questione di un suo eventuale ruolo nella società viola: “Quando ero a Firenze la mia ricerca era costantemente rivolta al gol. Io col tempo mi sono affezionato alla città e i tifosi ovviamente a me: ci sono dei motivi per cui mi ritengono il più forte attaccante della storia viola. In questi giorni mi sono messo a tavolino con la società, poi le trattative non si fanno in un incontro solo. Io ambasciatore viola? Quando ho lasciato il calcio non pensavo che avrei potuto fare l’ambasciatore nel mondo per la Fiorentina ma ora penso che potrebbe essere una cosa giusta.

Ho incontrato anche Montella ed è stato piacevole rivederlo ed abbiamo parlato un po’ di tutto. La Fiorentina può fare bene ma il campionato è ancora lungo e non so chi possa vincerlo, nonostante la Juventus sia prima. io malato? Se ne sono dette di tutti i colori ma la verità è che ho solo un fortissimo dolore alle caviglie, che non mi lascia in pace. A parte ciò sto bene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. C’è solo un capitano e quello è Lui, Bati!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*