Questo sito contribuisce alla audience di

Batistuta: “Qualsiasi cosa chiedessi alla Fiorentina mi dicevano di si. Ogni anno sarei potuto andare al Real Madrid…”

Batistuta a fianco di Andrea Della Valle. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

L’ex attaccante viola Gabriel Batistuta ha parlato a FoxSports dei suoi anni in viola: “Me ne andai da lì perché mi sentivo troppo comodo e non mi piaceva. Avevo bisogno di qualcosa di più, qualsiasi cosa chiedessi mi dicevano di si. Era il momento di cambiare. La Fiorentina era una squadra di metà classifica ma con la consapevolezza che lavorando si potesse diventare campioni. Se avessi chiesto questo me ne sarei andato al Real Madrid o al Manchester, mi chiamavano tutti gli anni. Ma ho scelto di rimanere in maglia viola”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Metà classifica??

  2. I DV lo avrebbero venduto immediatamente, dicendo che era lui a non voler restare…

  3. Questa tua uscita è poco piacevole e inopportuna. Ha ragione Guido.. quella Fiorentina non era scarsa tutt’altro….se non ti facevi male e quel coglione di Edmundo non face il cretino avremmo forse vinto il campionato. Cosa che purtroppo non è ora. FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*