Questo sito contribuisce alla audience di

Il video di Batistuta non porta rispetto alla Fiorentina!

Una festa rovinata? Impossibile. Certe immagini restano scalfite nei cuori di tutti i tifosi viola. Però una cosa è certa: in molti non si aspettavano di vedere alcune  immagini. Prima della premiazione di Batistuta sono infatti state proiettate alcune immagini dei suoi gol più belli. In molti hanno notato come le immagini del Re Leone in maglia viola siano arrivate per ultime, quasi marginalmente, in ordine temporale, rispetto a quelle con la maglia della Roma e dell’Inter. Con tutto il rispetto per queste due ultime citate, è bene sottolineare e ribadire come Batistuta sia ricordato ai più come il bomber della Fiorentina. Il  “non aver vinto nulla a Firenze” non pregiudica la storia scritta dal bomber argentino, costellata da 152 reti totali. Lo stesso pubblico presente a Palazzo Vecchio se n’è accorto. Una scelta non molto azzeccata, o forse una disattenzione durante il montaggio del video?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Ace Bati…il problemino è proprio quello che dici te…puoi essere bravo quanto ti pare a scoprire i talenti…ma se poi …una volta che il talento diventa campione non hai i soldi per trattenerli ..è “quasi”…inutile…si è vero..fai cassa e ne compri altri…ma di vincere ..(e per vincere intendo VINCERE un campionato ..no una partita )…te lo scordi..quindi ci VUOLE I SOLDi..e il talento!!!

  2. Batistuta dovesse decidere di tornare nel calcio con un nuovo ruolo, magari importante come l’ allenatore avrà bisogno di un po di tempo per calarsi nel ruolo, approfondirlo al meglio e capire quanto puó dare, se la cosa dovesse funzionare sarebbe speciale vederlo con la fiorentina ma ad oggi sonk voli pindaricci ma per Rui Costa , spero proprio che prolunghi Pradè e x un lungo periodo ma se penso ai rusultati del benfica a prescindere dal suo passato da giocatori, questi spendono 2€ fanno bel gioco vendono i migliori a 200 e la squadra resta forte e lancia altri gioiletti, Witsel venduto a 40 mln pare una sua scoperta pagata pochi milioni come Matic che quotano addirittura 50 mln preso dopo che il Chelsea l’ha scartato ma non solo questi ,il bomber e altri , ne capisce davvero e il Benfica difatti se lo tiene stretto. altro che zio festen Rui senza mafia e media che ti fanno passare pure un mezzo giocatore (montolivo e altri molto peggio come pelè )sta facendo grandi cose ed ha stile classe e competenze

  3. Ragazzi…ci vuole ma i ..soldi..le squadre che vincano…si fanno con quelli non con le icone Loro portiamoli nel CUORE…che se lo meritano!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*