Battaglia Salah: La Fiorentina aspetta il giocatore in ritiro e se non lo fa…

Salah Chiellini

Tra tweet, comunicati e quant’altro, l’unico aspetto che merita di essere sottolineato in questo momento è che la Fiorentina è convinta del fatto che Mohamed Salah sia ancora un giocatore viola, avendo depositato in Lega Calcio il contratto per il prestito annuale concordato con il Chelsea. La società gigliata si aspetta che il calciatore egiziano si presenti in ritiro il 13 luglio come da convocazione, altrimenti potrebbe andare incontro a sanzioni importanti così come previsto dai regolamenti. Il club dei Della Valle sembra essere determinato da questo punto di vista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

25 commenti

  1. …..portate i ceci da mettere sotto i ginocchi di Salah…….casomai

  2. Voglio sperare che Salah sia stato consigliato male e data la sua giovane età e inesperienza contrattuale abbia preso un abbaglio, ora se crede nel progetto Viola deve venire a Moena scusarsi e dimostrare con l’impegno e la passione che è stato tutto un malinteso, inoltre capirà che i tifosi Viola sono unici perché sanno amare ma anche odiare (calcisticamente parlando) come nessun’altro.
    Buon lavoro a tutta la nostra rosa Viola.

  3. Adesso per la società è il momento di cambiare rotta, mai più approcci tiepidi ma sempre determinati nel bene o nel male. Così mi piacerebbe si comportasse sempre la dirigenza. Forza Viola.

  4. bene il braccio di ferro, ma mi è venuto un dubbio (dopo le dichiarazioni dell’iman) e se fosse stato minacciato da qualche musulmano della dirigenza inter? visto anche il comportamento fatto con Imbula e le dichiarazioni del padre del medesimo mi viene da pensare di una società maf….che non guarda in faccia nessuno x il suo tornaconto.

  5. Sempre con la Società che si vinca o si perda!! Forza Viola.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*