Battistini: “Fiorentina, l’Europa League può essere tua. Conta solo lavorare sulla mentalità”

L'allenatore Paulo Sousa in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

L’ex difensore della Fiorentina Sergio Battistini esprime a Radio Blu le sue opinioni in vista della gara di stasera di Europa League tra Fiorentina e Slovan Liberec: “In campo europeo gli avversari non vanno mai sottovalutati, anche se il divario tecnico tra Fiorentina e Slovan Liberec c’è ed è evidente. Se la squadra di Sousa scende in campo con determinazione e voglia di vincere non ci saranno problemi stasera. Non ci sono squadroni in questa competizione, i viola possono anche vincere l’Europa League se arriveranno alla fase importante con il serbatoio pieno. Vincere un trofeo può essere anche l’ambizione di quest’anno anche se questo può costare di lasciare qualcosa in campionato. Il rientro di Giancarlo Antognoni in società è un bene per tutti, mi auguro che avvenga il prima possibile. La Fiorentina di per se deve trovare la continuità e capire quale può essere la strada più facile per fare risultati. Sousa deve tenere la squadra sulla corda: dopo grandi vittorie può starci un momento di rilassamento, quindi bisogna lavorare sulla mentalità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*