Questo sito contribuisce alla audience di

Beccantini: “Ci voleva uno come Zeman per far sbloccare Gomez”

Professione giornalista, Roberto Beccantini è uno dei decani della professione in Italia oltre ad essere stato uno dei giurati del Pallone d’Oro. Il cronista ha scritto su Il Fatto Quotidiano quanto segue relativamente alla partita di domenica scorsa a Cagliari: “Zeman, fortissimamente Zeman. Dal 3-3 di Napoli, in rimonta, allo 0-4 con la Fiorentina. Il suo Cagliari è l’unica squadra a non aver mai vinto in casa. La classifica scricchiola. Il gol di Mario Gomez arriva 259 giorni dopo. Ci voleva un amico. Ci voleva il boemo, appunto“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Magari siamo pari.
    Noi siamo famosi per fare segnare attaccanti in crisi o attaccanti che devono ancora segnare il loro primo gol . Quindi il decano del giornalismo utilizzi la sua memoria storica e la utilizzi.

  2. Quanto vorrei che Mario e lo sloveno segnassero venerdì…

  3. tanto amico non direi….ricordo un 8 a 2 quando allenava la Lazio con quel simpaticone di Casiraghi…

  4. siamo tutti GIANNI BRERA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*