Beha: “Della Valle? E’ solo un po’ viziato…”

Beha

Il giornalista e tifoso della Fiorentina, Oliviero Beha, all’interno del suo pezzo pubblicato per Il Fatto Quotidiano, riserva una battuta anche sull’uscita del presidente onorario, Andrea Della Valle, subito dopo la partita contro il Genoa: “Chi “morde” è Andrea della Valle – scrive Beha – che definisce “inquietante” il clima di contestazione a Firenze da parte dei tifosi. Ma non è grave: è solo un po’ viziato…”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

37 commenti

  1. Vorrei essere una nullità come ADV. Ora datemi pure di lecchino.

  2. Poro Beha, che sei un massone?C’è un potere, purtroppo dominante, di cui fa parte Unipol, che evidentemente vuole far fuori i DV da Firenze e non solo(compreso Renzie che ha litigato con Diego)come potenza economica.Per cui anche la politica che ora si dice ottimista farà in modo di fare fallire l’opzione stadio e dirà che la colpa è di Della Valle.Vergognatevi di esistere.Ci state rovinando la vita,tutta la vita.Figuriamoci se lo stadio si farà……..magari si desse di balta al trogolo….

  3. Vogliamo aggiungere permaloso, saccente e presuntuoso?

  4. L’atteggiamento dei ciabattini mi sembra quello di alcuni ragazzini spocchiosi quando da ragazzini si giocava nei campetti, “il pallone è mio e il rigore non c’era”

  5. Cosa gli avranno fatto i Della Valle a questo individuo? Certo è facile trovare terreno fertile a Firenze, qui sono stati contestati anche Passarella, Socrates e compagnia varia per non parlare poi di tutte le proprietà precedenti.

  6. Bastaaaaaaaaaa!!!!! Beha le sue evidenti ripicche probabilmente di natura politica le sfoghi in altri ambiti lasci assolutamente fuori la Viola da tutto ciò che di tutto abbiamo bisogno tranne che un tifoso (mahhh) “eccellente”che sprechi le sue giornate ad aggiungere confusione in un ambiente che già ne ha di sua in quantita industriale.

  7. Beha ADV non è un viziato io non lesino critiche quando ADV fa delle dichiarazioni che non vedo giuste , esempio se ritiene di aver ragione doveva dire cosa non gli stava bene , però sono convinto che Andreino avrebbe anche la voglia di fare quel salto di qualità , la cosa che non capisco è vero che è il fratello il proprietario , ma ciò non toglie che se volesse investire nella Fiorentina dei milioni DDV non gli e lo potrebbe impedire visto se non erro ha lo stesso patrimonio del fratello .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*