Beha: “I Della Valle hanno deciso di trasformare la Fiorentina in una nuova Udinese. La Fiore non è una priorità per loro”

Le vicende di mercato e societarie della Fiorentina viste con gli occhi del giornalista e tifoso viola, Oliviero Beha, che ha scritto sul proprio blog, Olivierobeha.it: “Da un po’ ho trascurato la Fiorentina, da recensore ma non da lettore. E devo quindi fare i miei complimenti alla proprietà, cioè il monocrate Diego, il fratello Andrea che ogni tanto va in ritiro mediatico (quanta acqua sotto i ponti dall’ottobre scorso in tv quando diceva di sé “sono un ottimo presidente”…), l’arcigno Cognigni ecc. Hanno deciso nei fatti che cosa vogliono che sia per loro la Fiorentina, in attesa di stadi o acquirenti stranieri: una Udinese alla Brunelleschi (Bernardeschi) autofinanziata, con piccole ambizioni, un eccellente allenatore, un ruspante, coriaceo ma competente Corvino che ha il mandato ma non i denari per fare una squadra competitiva con le prime tre o quattro italiane. Basta saperlo. Una potenza economica con mille tentacoli che esce dal novero dei grandi imprenditori e per la Fiorentina opta per un percorso medio, contando renzianamente (“ci sono solo io”) sul fatto che “non se la compra nessuno”. Quindi mi congratulo senza ironia con i Della Valle per la chiarezza e la modestia dimostrata, nei due significati del sostantivo. Ad maiora, mentre gli altri mettono mano al portafoglio la prudenza dei Brothers va rimarcata con compiacimento. Preferiscono investire in altro, la Fiore come si dice non è una priorità…”.

Visita il sito di Oliviero Beha

© RIPRODUZIONE RISERVATA

78 commenti

  1. Uno che da 17 anni si fa oltre 200km per essere presente allo stadio con una proprietà perdente da sempre va riconosciuta INFERMITA’ MENTALE..
    A maggior ragione che contestavi contro Pontello e Cecchi Gori in cui la Fiorentina ha conosciuto i migliori anni..
    Una visita dallo psichiatra urge pesantemente

  2. Marco in un post hai affermato che ti occupi di bilanci…Bilancio Fiorentina gestione DV :Zero TITOLI in bacheca da 15 lunghissimi e tragici anni luce… Dici che le critiche dei 4 gatti Anti DV (proponiamo ai social tipo questo o a Fiorentina. it di fare un referendum on line su quanti vorrebbero immediata cessione da parte dei ciabattini: saresti smentito e tu dentro lo sai che è così) ti fanno sorridere… Sinceramente a me piange il cuore vedere mosci come te rassegnati a non vincere una sega per altri 15 anni con i DV… Siete ugualmente contenti e pertanto chiedo per voi in un analisi psichiatrica le attenuanti di CONCLAMATA INFERMITA’ MENTALE

  3. Moscio Leccavalle dai del mediocre agli altri quando i tuoi idoli sono emblema della proprietà mediocre sempre perdente….Florry nome ambiguo?…Non è che lavori sotto traccia per loro….Ciao dai 4 gattoni…Tu invece fai le fusa ai DV…Che teneri

  4. Non mi interessa il posto da magazziniere, nella vita faccio altro…mi occupo di bilanci . E ne so sicuramente più io di tanti altri che nei commenti si improvvisano analisti contabili.

  5. Contro i mediocri la ragion non vale!! Cmq sempre 4 gatti resterete……..

  6. Tu fai tenerezza per la tua pochezza mentale infinita… Facciamo un referendum on – line e vediamo chi vince numericamente tra mosci leccavalle e come dici te i quattro gatti Anti DV?….Naturalmente al senza palle DV al contrario del politico inglese Cameron ( onore a lui che ha avuto il coraggio di demandare al popolo la volontà finale) conviene contarsi gli effeminati braccialetti sul polso che domandarsi la marea di tifosi che lo vuole FUORI DA FIRENZE

  7. Lascia perdere Zamparini e Preziosi comunque giustificabili perché non sono titolari di multinazionali come la Tod’s…
    Se lo fossero Palermo e Genoa sarebbero sicuramente scudettate…
    Florry mettiti i braccialetti e afflosciati accanto i tuoi mosci e perdenti idoli ciabattini

  8. I Leccavalle come te vera moscia rovina della Fiorentina

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*