Beha: “Il padrone è permaloso? E che idea hanno i Della Valle della Fiorentina e dello stadio?”

Beha2

Il giornalista e tifoso della Fiorentina, Oliviero Beha, sul proprio blog (Olivierobeha.it) scrive alcune riflessioni dopo il match con l’Inter e l’assenza in tribuna dei Della Valle: “Scrivo due righe dopo la galvanizzante vittoria sull’Inter perché non si dica che ne scrivo solo quando va male (non è mai stato vero, ma il tifoso è notoriamente a senso unico, spesso prono nei confronti di chi ha il potere, anche nel calcio). Sto riflettendo. Essenzialmente rifletto su Andrea Della Valle che, dice Cognigni, sta riflettendo. Su che cosa? Non lo dice. Ma alla vigilia s’era detto che i Della Valle avrebbero latitato in tribuna perché impegnati in altro, altrove. Invece, fermo restando il dominus Diego, il fratello minore, presidente onorario della Fiore ed esecutore delle disposizioni dell’illuminato fratello maggiore, non aveva altri impegni che non fossero la pausa di riflessione. Francamente non lo capisco, e gli giro alcune domande che può vagliare in famiglia.
1) Sta riflettendo su che? Sul fatto di tenere o lasciare il club? Sul fatto di tenere o allontanare il tecnico vincente che fa le omelette con uova di seconda qualità? Sulla campagna acquisti estiva e invernale, la cui unica certezza è che ci hanno guadagnato economicamente mentre le altre società spendevano?
2) Ma non gli sembra una palese scortesia nei confronti di squadra e pubblico  l’assenza in un Fiorentina-Inter? L’accetterei solo se avesse pensato che l’evitare il Franchi da parte sua portasse fortuna alla Viola, ma naturalmente è un’ipotesi remota.
3) Secondo i Della Valle bros, sulla base dell’esperienza pregressa con i Prandelli e i Montella, dobbiamo pensare che sia sempre il tecnico dipendente che deve fare attenzione a non irritare la permalosità del padrone. Ma se il padrone avesse mantenuto gli impegni Sousa non si sarebbe risentito, dunque i due Brothers ciurlano nel manico, sull’Ete come sull’Arno.
4) Anche la partita con l’Inter ha dimostrato che con un difensore di valore in più, per esempio non vendendo Savic per farsi rifilare l’inutile Suarez di mancia, e un centrocampista adatto a far rifiatare Badelj/Vecino (Borja è molto più giusto come todocampista), la Fiorentina avrebbe avuto chances davvero competitive: perché non l’ha fatto, la proprietà, incamerando (do you remember Cuadrado, oggi decisivo per la Juve?), promettendo, non mantenendo?
5) Vengo dall’aver visto lo splendido stadio di Udine. La squadra va male, l’impianto va bene, i Pozzo hanno dichiaratamente il loro “core business” nel calcio e nel suo indotto anche internazionale. Invece i Della Valle che idea hanno della Fiorentina? E dello stadio? A che punto siamo? Che vorrebbero oltre allo stadio? Che fine hanno fatto i terreni ad Incisa, che visitai dieci anni fa e più con quel galantuomo umanamente apprezzabile dell’ing. Salica, dove si produceva il vino Violone ma non nasceva il Centro Sportivo?

E adesso ditemi che queste domande “non sono da tifoso” e magari dimostrano” la mia antipatia verso i Brothers… E su, siamo seri…”.

Visita il sito di Oliviero Beha

© RIPRODUZIONE RISERVATA

55 commenti

  1. come dare torto a Beha ? Parla di dato oggettivi non di idee o fantasiosi scenari: dati oggettivi, tangibili, dimostrabili e sotto gli occhi di tutti. Non c’è problema di sorta, basta dire la verità: i Della Valle sono imprenditori: prima viene il bilancio, secondo il profitto, terzo equilibrio tra costi e benefici. La Fiorentina da visibilità ai loro prodotti ?? Si, e allora il prezzo è giusto. Fine. Scordiamoci di vincere qualcosa e accontentiamoci di ciò che passa il convernto…che non è niente male !

  2. Fra diavolo, rinomato gobbo di questo sito, perche non me lo dici te? Tu sei uno di quelli che mi sta sui c……., sempre e solo critiche buffone!

  3. Il Duca viola , bè allora dillo ha questo fenomeno qui sotto.

  4. Ma che andassero a c….. Beha e le sue pecorelle.La loro e’ solo invidia verso chi comanda, essendo i poverini dei perdenti nati!

  5. Grande beha……veramente grande…..ragionamenti che non fanno una grinza…..chi dice il contrario è un diversamente intelligente. …..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*