Beha: “La mia cartolina ai Della Valle, Panerai, Giani, Bucchioni ecc…”

Beha

E’ di ieri sera la pubblicazione da parte della Fiorentina, di un comunicato relativo al CdA e all’approvazione del bilancio 2015 con tutti i dati annessi (perdita di 16 milioni di euro della SpA). Da qui riparte il giornalista e tifoso viola Oliviero Beha, che scrive sul proprio sito personale (Olivierobeha.it): “Carissimi,
giusto per non lasciare aperti equivoci e scongiurare l’eventuale cattiva fede…

1) Non ho mai detto né scritto che vorrei qualcun altro al posto di questa proprietà, ma solo che le chiedo chiarezza e assunzione di responsabilità nelle scelte.
2) Certamente i soldi li mettono loro,e rispetto sia il come che il quando li mettono, e quanti,  ma non glielo ha ordinato il dottore di comprare la Fiorentina (a gratis…), quindi parlare di “sacrifici” è fuori luogo e confonde i tifosi.
3) Anche ieri, dopo la bella, faticosa e onorevole prova contro il Tottenham, immagino avrete pensato: forse con un difensore del livello di Gonzalo e Astori (ottima scelta) al posto dei Roncaglia e dei Tomovic saremmo stati più tranquilli e più avanti, forse con un mediano del livello di Badelj (ottima scelta, mi sono ricreduto) e Vecino, un turn over azzeccato nella zona più delicata per il gioco di Sousa (e non solo) con Borja davanti sarebbe stato possibile e oggi godremmo di più a partire dalla proprietà.

Non sono stati acquistati né in estate né in gennaio, eppure erano stati promessi all’allenatore. Dunque i tifosi di che devono parlare con la proprietà se non degli impegni non mantenuti? Non è una tragedia, basterebbe dire che non si avevano i denari o non li si volevano spendere per motivi espliciti o impliciti. Questo era un modo per rinsaldare tutto l’ambiente. Cordialmente anche se immagino non ricambiato e sempre pronto a discuterne”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

49 commenti

  1. Concordo con Beha , basterebbe un po’ solo di chiarezza cosa che latita nella società Fiorentina, non è detto che se critico i DV faccio male alla squadra , la squadra è un altra cosa i DV un altra.

  2. Fucecchio viola

    MA MI DITE PERCHÉ QUANDO SI ARRIVA A FARE IL PASSETTINO POI CON LE LORO PROMESSE QUELLO CHE CI SERVIVA NADA DI NADA.
    SIAMO CLIENTI
    IN CHAMPIONS NON SI PUO ANDARE
    ECC APRIAMO GLI OCCHI
    DELLA VALLEUGUALEUNSI VINCENULLA

  3. Quanto vi piace intervistare Beha. …maledetti

  4. ANZI L’HO RILETTO ANCORA E NON POSSO FARE A MENO DI DIRE CHE HO DIMENTICATO DI SCRIVERE…GRANDE BEHA!!!! DI CUORE

  5. Sottoscrivo in pieno anche le virgole.. Ha detto tutto cio’ che avrei detto anche io , che tra l’altro ho gia’ detto in tanti miei commenti e le trovo cose talmente logiche che non riesco a capire come non possano essere pensieri comuni a qualsiasi TIFOSO , ma anche disinteressato e non fanatico, della FIORENTINA

  6. Parole sante. Non capisco tutta questa ostilità nei confronti di Beha, quando credo che tutti ci poniamo le stesse domande.

  7. Luca Maranello

    A leggere Mauro mi rendo conto sempre piu che questo sito e popolato di tifosi della Juve Perche vpler criticare pedissequamente significa volersi mettere in mostra darsi risalto e portare la bandiera del bastian contrario Tifare la squadra e soatenerla ed invece si cerca di aizzare qualcuno per un briciolo di fama Tifosi ridicoli ESISTE SOLO LA VIOLA ma criticare la proprieta ( a cui anche io a volte npn ne comprendo le mosse ) vuol dire farsi pubblicita a persone sconosciute che siano giornalisti o no …….

  8. bela è continuamente ripetitivo mi ha stufato, quello che mi disturba di più è che aizza i detrattori e alla fine chi ci rimette è la Fiorentina. Meno male che si dichiara “tifoso” il lo definirei in altro modo ma la “censura” e il buonsenso non lo permettono.

  9. Paolo da Grosseto

    Scusa, ma io ho quasi 50 anni e francamente mi ricordo più di fiorentine da centroclassifica che di quelle da primi posti e in b ci siamo andati con Cecchi gori. Quindi il nocciolo del discorso è solo la chiarezza. Non si può dire lottiamo per il vertice e poi nei fatti fai il contrario. A me i della valle vanno bene ma non possono arrabbiarsi se la gente li critica per un mercato scialbo. Se non si sentono responsabili, allora mandino via chi ha sbagliato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*