Beha: “L’Inter ha speso molto di più ma non necessariamente meglio della Fiorentina. Una delle partite più paradossali”

Il giornalista e tifoso viola, Oliviero Beha, ha scritto oggi per Il Fatto Quotidiano. Nel suo punto sul campionato leggiamo tra le altre cose: “L’Inter che ha speso molto di più anche se non necessariamente meglio della Fiorentina la cui proprietà è parsa restia fino ad ora a “frugarsi”, non riesce a stare in piedi e ci ha regalato una delle partite più paradossali degli ultimi mesi. Il Milan che doveva andare in carrozza in Europa League, non riesce pare a contarsi neppure gli zoccoli dei cavalli e così ha replicato ieri con l’Empoli la figuraccia della Fiorentina della domenica precedente. Solo che a volerci trovare una differenza, naturalmente per bontà, fra la squadra di Sousa e quella di Martusciello c’era un’atmosfera da derby che tinge solitamente le partite di un altro colore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ma sopratutto non ha arbitrato Damato

  2. Antonio 46 . Quali 80 milioni ? Solo Joao Mario, Kondogbia, Babygol hanno speso 105 milioni e ne pagano o pagheranno 22 per 3 anni (66) di stipendi solo per questi tre che ora cercano di rivendere. Gli altri gli hai visti sabato non sono costati molto meno ,mediamente 25 milioni.

  3. Per fate affermazioni del genere non bisogna essere scienziati,hanno speso una montagna di soldi ed hanno un…..punto piu’ della viola e non e” la prima volta che succede.Quella(L’Inter) e’ una societa’ di fresconi.Con tutti i difetti che puo’ avere la nostra dirigenza,pensate voi che se avessimo speso 80 milioni ,come li ha spesi l’Inter,saremmo a 56 punti? Le critiche l’avrebbero sommersa.

  4. A proposito…l’arbitraggio con l’inter non è stato male…mi sa che ogni tanto farsi sentire…conta!

  5. Senza dimenticare che abbiamo perso solo perché così ha deciso l’arbitro inventando un rigore al 95′.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*