Questo sito contribuisce alla audience di

Beha: “Renzi porta benino alla Fiorentina, ma ha fatto sapere di non volerla allenare. La squadra in corsa per tutto…quindi è da potenziare”

Tra politica e calcio, con qualche bel paradosso. Il punto sul campionato del giornalista e tifoso viola, Oliviero Beha, pubblicato da Il Fatto Quotidiano rimbalza tra questi temi e leggiamo: “…Ci sarebbe Renzi che porta benino a una buona Fiorentina ancora in corsa su quasi tutto e quindi da potenziare, il quale per ora ha fatto sapere di non volerla allenare giacché deve già fare il segretario Pd, il sindaco rinnovabile del Giglio e prossimamente l’inquilino di Palazzo Chigi“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Più campioni ci sono e meglio è! Quindi la società fa benissimo ad intervenire sul mercato!! Considerando che questa è già un’ottima rosa!

  2. Tony 47: messaggio ricevuto. Buon Natale

  3. Renzi e’ forte, vedrete che mettera’ le mani in pasta per il nuovo stadio….vai vai vai….peccato che adesso ha altri impegni piu’ importanti altrimenti lui ci sarebbe riuscito, giuro.

  4. belvaromana57, se sei veramente di Roma ti stimo come tifoso Viola però sust’argomento lascia perde dà retta.

  5. Secondo me è più la Fiorentina che porta bene a lui……………,..ma comunque è uno scambio reciproco! Speriamo lui quest’anno ci porti lo stadio e noi….si rifà sindaco!

  6. roberto da pontedera

    domenica matteo si è visto la mattina a lampedusa, il pomeriggio a sassuolo e la sera da fazio su rai 3. nonostante gli impegni maggiori da quando è segretario del pd non manca mai a vedere la sua e nostra fiorentina. grande matteo. speriamo che il 2014 ci porti positivi segnali di ripresa per l’italia e posizione più in alto per la viola. Buon Natale a Matteo, alla redazione ed a tutti i veri tifosi viola.

  7. Anche io la vedo come luciano

  8. Renzi è i n° 1 e farà molto per Firenze e per l’Italia, ridotta in miseria da politici mediocri e incapaci.

  9. Renzi porta bene solo a se’ stesso

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*