Beha: “Sousa, confessa che hai bevuto…”

Oliviero Beha, giornalista e tifoso della Fiorentina, sul suo blog parla a proposito della sconfitta viola di ieri a Genova:”Si dice con ragione che in campo ci vanno i giocatori: ma ci vanno quelli che decide il Mister. Dopo aver difeso per i suoi meriti Paulo Sousa in tutte o quasi le circostanze, a partire dalla “guerra” con i Della Valle bros. che un anno fa nella campagna acquisti hanno fottuto lui, la Fiorentina e noi, lasciatemi dire che la squadra mandata in campo all’inizio a Genova era tutta sbagliata, nello spirito, nella collocazione, negli intendimenti. Non conosco il tasso alcolico di Sousa, ma sarebbe una spiegazione… Salvo poi affannosamente, come un allenatore di Promozione, smentire tutto e cambiare in affanno fino alla fine i giocatori. La Fiorentina dell’inizio sembrava schierata da Juric…Andiamo verso una stagione buttata, per tanti motivi, e mi aspetterei almeno da Sousa un po’ di resipiscenza, tipo “Stavolta ho sbagliato tutto”. Macché, le solite fumisterie. Dice: che vuoi fare, è permaloso… A sì? Beh, sono permaloso anch’io ma l’onestà intellettuale dovrebbe venire prima”.

Visita La Zona Viola su Olivierobeha.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Fracazzo da Velletri

    Non ha bevuto è solo uno che a distanza di un anno non ha ancora capito il campionato italiano,oltre questo non tramette niente ai propri giocatori ,demotiva la metà della rosa è permaloso e forse non è quel genio che molti pensano( formazioni e sostituzioni prive di qualsiasi logica )

  2. Quattro partite in dieci giorni e viaggi vari…oppure visto si parla del Genoa tre partite in una settimana e viaggi vari,a cui va aggiunta la qualita’ non eccelsa dei giocatori.Le formazioni talora sono dettate da giocoforza e quindi pensiamoci due volte prima di offendere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*