Questo sito contribuisce alla audience di

Beha: “Stavolta nessun alibi arbitrale e allora? E Montella a volte va in confusione. Ora con la Juve…”

Momento delicato per la Fiorentina. La squadra sta vivendo un momento difficile e il giornalista e tifoso viola Oliviero Beha ne analizza le cause sul proprio sito personale: “Purtroppo anche il calcio ha una logica, per indigesta che sia. Alla moviola (ma non quella in campo, per gli arbitri… quella del ragionamento…) si vedeva e dunque si vede benissimo che la Fiorentina è in crisi di gioco a partire da una difesa da tragicommedia e che tutto l’insieme attraversa il momento più difficile della gestione Montella. I motivi li conosciamo, quelli esterni (arbitri, jella) gridano vendetta, quelli interni meriterebbero un’autocritica non feroce ma neppure edulcorata dal tifo. Si gioca male, e Montella va a volte in confusione. Adesso non c’è velocità di crociera: o si torna su, psicologicamente e tatticamente, oppure con la Juve di fronte si va definitivamente giù: in classifica, e fuori dall’Europa League, rimanendo con il lumicino della Coppa Italia. Vedremo subito: quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare… e i leziosi autoappaganti e autoreggenti si liquefanno”.

Visita la Zona Viola sul sito di Oliviero Beha

© RIPRODUZIONE RISERVATA

27 commenti

  1. Concordo con Lucio, è tutta la stagione si sta cercando ovviare ad infortuni e squalifiche assurde come quelle due giornate date a Cuadrato contro il Napoli che invece era rigore e pareggio per noi . Andrebbero in confusione tante squadre, provi la juve a giocare e vincere senza Tevez, Pirlo e Pogba, o il napoli senza Higuain, Callejon e Giorgino…. Montella faccia giocare quelli più freschi con il 4-3-3. Vargas, Wolsky, Gomez da subito accanto a Matri. Forzaaaa Violaaaaa

  2. Tutte le squadre hanno avuto un momento di appannamento; anche la Juve solo che lei nel momento del bisogno ha avuto l’aiutino immancabile. noi no, anzi ci hanno massacrato con le squalifiche. Poi mettiamoci che Montella pecca di presunzione: è convinto che ogni squadra debba essere affrontata alla stessa maniera e il gioco è fatto.

  3. Non si tratta di mettere la croce su nessuno più semplicemente si tratta di dare una iuto alla squadra.La viola è una bella realtà del calcio nazionale e internazionale!Sciupare tutto con delle critiche assurde vorrebbe dire essere masochisti.La proprietà sta investendo su Firenze non ultimo lo stadio,allora dobbiamo avere pazienza e aspettare il completamento dell’opera e blindare Montella al quale mi sento di dire una cosa, questa:fai cose normali quando la squadra non è al completo,sii umile!

  4. Non sempre la Fiorentina gioca così male, a Parma per esempio ha giocato bene. Certo se cominciano a mancare Pizarro e Borja Valero, oltre a Rossi, e con Gomez che per il momento è una pesante zavorra, è difficile essere brillanti.

  5. SE CON IL MERCATO A ZERO EURO ERAVAMO CONSIDERATI TRA I FAVORITI AD INIIO CAMPIONATO….NON SI CAPISCE PERCHÈ ORA CHE ABBIAMO UN PERIODO DI APPANNAMENTO DOBBIAMO ACCUSARE I DELLA VALLE DI UN MERCATO A ZERO EURO…CHE VISTO IL FAIR PLAY FINANZIARIO IMPOSTO PIY O MENO FANNO TUTTI…SOLDI FRESCHI CE NE SONO POCHI OVUNQUE….UN PO DI COERENZA A VOLTE NON GUASTEREBBE….IL DISCORSO SULLA CITTADELLA POI È INCOMMENTABILE…LO TROVO VERAMENTE RIDICOLO…QUELLO È IL FUTURO DELLA FIORENTINA E DEL CALCIO !!…INTROITI NUOVI E STADI DI PROPRIETÁ ALTRIMENTI CHIUDIAMO TUTTI !!…A VOLTE MI CHIEDO …MA DA CHE PIANETA VENITE FUORI ??!

  6. Bisogna ripartire, ci vuole grinta e cattiveria! Concentrarsi sulla gara di domenica!! Possiamo battere la juve!

  7. Secondo me Montella da un po di tempo sbaglia formazione!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*