Beha: “Troppo facile contestare ora. Anno buttato e circonvenzione di tifosi”

Il giornalista e tifoso della Fiorentina, Oliviero Beha, scrive sul proprio blog (Olivierobeha.it) alcune riflessioni che fanno seguito al pareggio interno dei viola contro il Torino: “Troppo facile contestare ora, mi parrebbe persino ingeneroso avendolo fatto da anni specie quando le cose andavano bene (gestione Prandelli, ma società senza né testa né passione e il braccino corto o male allungato; oppure  dopo il piccolo rinascimento di Montella abortito per i soliti motivi, con la prima, fortunata gestione Sousa, crollata per il mercato di gennaio 2016 e i “problemi di bilancio”). E, checché se ne dica, senza niente di personale contro Diego, benché sia stizzoso e spesso sterile nelle sue prese di posizioni (cfr. come si è mosso in politica), e tantomeno contro Andrea, ombra buona e impotente, lemure del Purgatorio viola. Speravo di fare in tempo a vedere il terzo scudetto fiorentino, con Albertazzi  ahimé volato via, e Zeffirelli. Non ci spero nemmeno più con questa proprietà. Quindi mi taccio, nelle gramaglie generali che confondono Sousa o Salcedo con la questione più generale. Anno buttato, e circonvenzione di tifosi. Prosit”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

43 commenti

  1. …………..per nn dimenticare caro s69 (spero sia l anno 69 e no una pratica sessuale a te gradita)visto l età (almeno penso) mi dici della storia recente viola (da pontello in poi) chi ha fatto meglio?
    uno come te risponderà:
    Cecchi gori
    ahahahahahahhahahahaha due serie b un fallimento ti prendeva per il culo tutto il mondo del calcio e inoltre i soliti che dicevano”meglio in c2 che con cecchi gori” ora sono contro DV e lo riprenderebbero ad occhi chiusi il cocainomane……….
    sembrate checche isteriche dove “l’erba del vicino è sempre più verde” che tristezza!!!!!!!!!!!
    ma pensi che a me nn girino che nn abbiamo nemmeno un trofeo nell era DV?
    però il cervello mi dice anche che tutti i 4 posti (hanno levato 4 posto sennò erano preliminari champion) le due semifinali di EL una semifinale e una finale di coppa italia nn sono venute a caso e inoltre se una squadra arriva fino li vuol dire che c’è e nn è solo fortuna ……….anche perchè la fortuna può durare un anno poi………….

  2. caro s69 prima di tutto i soldi pesanti arrivano da tv e sponsor nn da 20mila abbonati………almeno questa è matematica….poi fai te…..inoltre a fine anno le perdite(i cosidetti pareggi di bilancio) le mettono i DV nn penso tu li metta te o qualsiasi altro tifoso…inoltre ti volevo fare accorgere che in poche società mettono i soldi vedi juve…. venduti (giustamente)pogba 100mln vidal 40mln coman30mln e poi vai a vedere quante ne ha spesi…….. anche se io sono uno di quelli che nn crede allo spendere=vincere anzi ,secondo me, l importante è spenderli bene (es. kondogbia 40mln…..badelj 8mln)perchè sembra che in base ai tuoi ragionamenti(ripeto col culo degl altri) la roma degl americani o l inter di moratti avrebbero dovuto vincere tutto ahahhahahahahahahahahahahahahahahaha
    tornando alla sponsorizzazione ,visto sei cosi convinto , chiediti come mai i nuovi propietari dell inter (suning) o la juventus stessa nn adoperano i propri sponsor? tutti bischeri aspettavano il via da te poichè ignoranti nn sapevano proprio come farli figurare in bilancio ahahahahahahah
    comunque spiegavano che la suning per aumentare fatturato basta che 2 milioni di cinesi della loro zona (in cina)su 148 milioni di persone comprano magliette dell inter a 60 euro circa ….ecco fatto che arrivano 120 mln di euro da spendere …….nn penso che questi colossi con le loro strategie e valutazioni mondiali sono cosi bischeri da nn sapere che basta scrivere suning sulle magliette ed hanno risolto tutto……informati te bene e…………. i gl’asini nn volano ricordatelo

  3. Enrico, su l’epoca di Prandelli t’hai ragione, li i soldi li hanno messi. Sul periodo di Montella, mi risulta che siano intervenuti con prestiti. Sulla sponsorizazione nn mi risulta che quelli del Sassuolo rilascino interviste con cazzuole e ballini di colle Mapei, ma nonostante questo, Squinzi butta dentro un ventello “a fondo perduto” ma detraibile. Bada, nn faccio una questione di cifre. È semplicemente che le cose che ha detto Francesco, nn nascono da sole, sono divulgate da giornalisti più o meno conniventi. Qualcuno, le farà uscire.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*