Belenenses: occhio a non scambiarlo con il Paços, anche se…

image

Belenenses avversario misterioso per i più, ma non certo da sottovalutare. Molti lo paragonano al Paços de Ferreira, ovvero l’ultima squadra portoghese che la Fiorentina ha affrontato in Europa League due stagioni fa. La squadra di Lisbona è comunque una molto diversa dal Paços di quella stagione, la quale incontrò i gigliati in un momento di assestamento per l’arrivo del nuovo allenatore Costinha al posto di Paulo Fonseca e la rifondazione in buona parte della squadra che arrivò a disputare i preliminari di Champions League. In quel momento il club portoghese stava ottenendo ad inizio campionato pochissimi punti e militava in fondo alla classifica, a differenza del Belenenses, quello attuale, che in Primeira Liga sta facendo molti risultati utili: ben sei pareggi da inizio stagione, due vittorie e una sola sconfitta molto pesante per 6-0 in casa del Benfica. Da annotare che dopo la gara contro i viola in Europa la squadra lusitana dovrà vedersela domenica in casa della capolista Porto. E in questo caso la classifica potrebbe cambiare, dato anche che un certo Pacos Ferreira stavolta si trova attualmente a 8 punti in graduatoria, ovvero ad un solo punto in più del Belenenses

© RIPRODUZIONE RISERVATA