Questo sito contribuisce alla audience di

Bellazzini a FN: “Che aria pesante si respira a Firenze. E che soddisfazione ci siamo tolti io e Di Carmine”

Un assist al bacio per servire il compagno di reparto Samuel Di Carmine, che è valso la rete del provvisorio pareggio del Cittadella contro la Fiorentina al Franchi nel terzo turno di Coppa Italia. Il protagonista è stato Tommaso Bellazzini, attaccante dei veneti, pisano di nascita, ma cresciuto nelle giovanili viola prima di essere stato ‘epurato’ un anno dopo l’avvento del direttore sportivo Pantaleo Corvino, nell’estate del 2006: “Mi sono tolto davvero una gran bella soddisfazione a fare una buona prestazione da capitano nella città dove sono stato allevato. Come credo che sia stato lo stesso per Di Carmine, che con noi potrà dimostrare il suo valore”.
Come ha visto la Fiorentina?
“Abbastanza bene, è chiaro che ancora non è al 100% delle sua potenzialità”.

Una parte dello stadio all’uscita dal campo di Montolivo ha fischiato il suo ex capitano, che ha rifiutato di rinnovare, mentre i fischi per Cerci dello scorso anno si sono tramutati in applausi.

“Non credo che sia facile per un calciatore giocare dove hai la tua tifoseria contro, ma Montolivo è un professionista esperto, che non mi sembra abbia sfigurato. A Firenze però mi sembra che si respiri un’aria un po’ troppo pesante. Riguardo a Cerci, dico solo che è un giocatore incredibile, uno che può segnare da un momento all’altro tutte le domeniche, un po’ come Gilardino, che alla prima occasione ti castiga”.

Entrambi sono stati sul mercato…

“La Fiorentina ha bisogno di loro due, visto anche che Jovetic ci metterà ancora un po’ a tornare quel gran giocatore che era prima dell’infortunio”.

I due centrali di difesa hanno un po’ sofferto però…

“Due giocatori della stazza di Gamberini e Natali hanno bisogno di un po’ di tempo per entrare in condizione, ma sono esperti, non vi dovete preoccupare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*