Benaglio: “Vittoria obbligata della Juve con la Fiorentina. Vedrei bene Bernardeschi in un tridente con Dybala e Berardi”

Non c’è dubbio che la Fiorentina si presenti all’appuntamento con la Juventus in condizioni psicologiche migliori, perché non deve vincere a tutti i costi questa partita, ma può gestirla con razionalità. Una calma che invece manca alla Juve, come dimostrano le parole dell’opinionista di Tele Lombardia (e tifoso bianconero), Giuliano Benaglio, intervistato da Jn24.it: “Trattasi di una partita con “vittoria obbligata” – ha detto – ho grande fiducia nei ragazzi anche perché la sconfitta di martedì è bugiarda e figlia della sfortuna, è fuori discussione che avremmo meritato di vincere”. Intanto Tuttosport rilancia voci di un interessamento della Juve per Bernardeschi, giocatore che Benaglio (e ci mancherebbe altro) vedrebbe bene a Torino: “Assolutamente sì, è un giovane di grandissime prospettive e in questo momento gioca da ala destra anche se, a mio avviso, non è il suo ruolo congegnale: lo vedrei bene in un tridente offensivo con Dybala e Berardi (o Morata)”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

22 commenti

  1. Il fatto è che qualcuno preferisce la Fiorentina alla juve…strano eh?…faccia come tutti i gobbi,d m…a

  2. Mi è capitato una volta,per caso, di vedere e di ascoltare questo ” signore” in televisione é viscido come un capitone ,insopportabile come tutti i gobbi .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*