Questo sito contribuisce alla audience di

Benassi o Saponara, c’è spazio solo per uno

Marco Benassi è stato mandato via dal Torino perché Mihajlovic non lo riteneva adatto al 4-2-3-1 e la cosa strana è che la Fiorentina lo ha acquistato proprio per farlo giocare nello stesso modulo, portato avanti da Pioli da mesi. Ma in quel modulo Benassi non ha una collocazione sua, difficile riadattarlo ad esterno destro per quelle che sono le sue qualità, ed ecco dunque che diventa un bel dilemma su dove piazzare non solo un giocatore di assoluto livello ma anche il secondo più pagato della campagna acquisti della Fiorentina. Possibile che Pioli in corso d’opera cambi modulo passando ad un 4-3-3 in cui Benassi da mezzala darebbe sicuramente maggiori garanzie, in questo caso però in panchina finirebbe Saponara, ritenuto pedina fondamentale della Fiorentina di Pioli. Un bel dilemma dunque con Pioli che comunque sa di poter variare moduli con giocatori di assoluto valore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Mi sembra evidente che la squadra è stata costruita con approssimazione..FV

  2. I foulardati possono provare col gratta e vinci … e da soli …

  3. Benassi è un giocatore alla Borja Valero…Io lo proverei nel ruolo di Badelj …Sportiello,Gaspar,Pezzella,Astori ,Biraghi, Veretout, Benassi,Chiesa, Saponara,Thereau,Simeone…Vu mi dirrete…Oh chi difende?! Boh!

  4. Quando uno dice che questa squadra è stata costruita in maniera “rabberciata”, con logiche che poco hanno a che fare con quelle tecniche, a questo allude.
    Hai preso un allenatore a giugno che anche i sassi sanno che gioca con un modulo preciso, lui sicuramente quando ha firmato avrà manifestato richieste su giocatori con caratteristiche tecniche che si attagliavano al modulo che voleva svolgere, ma Corvino come al solito fa come gli pare.
    Nn è la prima volta che succede. L’unico che riuscì a tenergli testa fu Prandelli, che era un allenatore “forte”, ma se prendiamo il “duro” Mihajlovic, ad esempio, a lui furono venduti Frey, Gila ecc. (poi il serbo ci mise del suo).
    Detto questo, ormai Benassi c’è, Saponara pure e la “scommessa” potrebbe essere quella di reinventare Benassi da tornante sinistro con Saponara nel mezzo e Chiesa a destra.
    Il 4-2-3-1 di Pioli con un Benassi alla Candreva. Il ragazzo è giovane, la gamba la ha, deve solo imparare i meccanismi di quando deve salire o coprire.
    Ci vorrà tempo, ma ricordo che nn più tardi di un paio di settimane fa, i “positivisti senza se e senza ma”, erano i fautori del “ci vuole pazienza” e “bisogna dare tempo prima di giudicare”.

  5. Ma il 352 non piace a nessuno?

  6. 433 con saponara alla hamsik e benassi sostituto che all occorrenza puo far rifiatare anche veretout.
    Sportiello laurini pezzella astori biraghi – saponara ( benassi) badely veretout chiesa thereau simeone

  7. Ognuno nel suo ruolo naturale. E facciamo giocare chi sta bene.

  8. Con Saponara 4-3-1-2 senza di lui 4-3-3… Sveglia Pioli! Saponara e Benassi hanno ruoli diversi, come se il ballottaggio fosse tra Mati Fernandez e Vecino per rendere l’idea.

  9. Se puoi qualcuno crede che benassi e saponara giocano nello stesso ruolo siamo in completa confusione..FV

  10. Intanto devono dimostrare di essere giocatori di valore assoluto. Poi credo che possano tranquillamente giocare insieme visto che hanno caratteristiche tecniche abbastanza diverse. Se benassi non sa interpretare il ruolo di trequartista o di mediano in un centrocampo a due allora ciò sta a significare che non è un giocatore di valore assoluto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*