Questo sito contribuisce alla audience di

Benedetto Ferrara: “I crolli della Fiorentina non possono essere una questione di preparazione. Lo Faso intrigante. Della Valle ha chiesto informazioni sui soldi spesi per Vitor Hugo…”

Il giornalista de La Repubblica Benedetto Ferrara, sul quotidiano ha toccato varie tematiche di casa viola: “Fino ad oggi la Fiorentina ha raccontato questo: cuore e fatica, poi confusione. Mezze partite buone o molto buone, poi il crollo o giù di lì. Questione di preparazione? No, è quasi impossible oggi sbagliare il lavoro sui muscoli. I test continui spiegano, raccontano, avvertono. Questione di testa? Forse un po’, nel senso che la Fiorentina di Stefano Pioli, Pantaleo Corvino e Mario Cognigni è una storia tutta nuova e un assemblaggio recente. Ora gli alibi sono finiti e l’identità della squadra deve venire fuori. Pioli ha dovuto mettere le mani su un mercato abbastanza confuso e costruito in fretta. L’azienda doveva prima di tutto vendere, e quindi mettere su qualcosa di potabile. Affari all’ultimo tuffo e enigmi tattici da risolvere. L’assenza di Thereau,  potrebbe rilanciare il nome di Eysseric (267 minuti giocati), 4,5 milioni spesi sul mercato francese e fino ad oggi il poco e il nulla. Ma chissà. Più intrigante l’idea Lo Faso (19 minuti), mentre Gil Dias i tifosi lo hanno già visto, tra qualche giocessa e un po’ di inevitabile fuffa. Ma in panchina ha preso la residenza anche il mitico Vitor Hugo, sul prezzo del quale recentemente Della Valle ha chiesto informazioni, perché 8 milioni e mezzo non sono uno scherzo. Domani a Ferrara al posto di Badelj potrebbe giocare Sanchez, titolare di ruolo e anche fuori ruolo con Sousa e panchinaro con Pioli. Per lui 223’ minuti giocatori e l’occasione per tornare sul palcoscenico. Le zero presenze di Milenkovic non sono un mistero, visto che è giovane, non ha fretta e i centrali titolari funzionano benino. Più misterioso l’epico Cristoforo, altra operazione abbastanza inspiegabile. Lui e Gaspar potrebbero partire a gennaio.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Certo, perché se i DV hanno chiesto informazioni su Hugo (a chi poi?) lo andavano a dire a questo scribacchino lenzuolaio

  2. Grottaferrataviola

    Della Balle ha chiesto chiarimenti sull’affare Hugo? Strano, mi sembra abbia confermato Il ciccione di Vernole a scatola chiusa in agosto……
    O è una falsa notizia o come imprenditori sono un po’ scarsini….

  3. Ardito Lesionato Viola

    E’ vero.
    Non si tratta di preparazione sbagliata ma semplicemente di limiti umani.
    Tenere lo stesso ritmo di gioco per 90 minuti è impossibile per qualsiasi essere umano.
    Quindi il problema qual’è : Quello che non siamo sufficientemente tecnici per gestire le partite e di vincerle facendo il minimo sforzo come invece possono fare le squadre più forti tecnicamente .
    Finita la benzina soccombiamo anche perchè basta analizzare questi numeri.
    Gol fatti nella scorsa stagione dei nostri preposti ad attaccare :
    4 Eysseric
    12 Simeone
    5 Benassi
    10 Baba
    3 Chiesa
    3 Veretout
    12 Thereau
    I gol del Baba di Simeone e di Thereau poi bisogna anche scorporarli in quanto Pioli mai e poi mai li farà giocare insieme tutti e 3.
    Possiamo aspettarci qualche gol in più da Chiesino ma dubito che nel ruolo in cui gioca possa arrivare in doppia cifra.
    Il lavoro di Chiesino dovrebbe essere fatto da qualcuno più preposto a farlo per non spomparlo e renderlo più lucido sottoporta.
    Da questi semplici e chiari numeri si evince che Pioli deve trovare un altro modo per vincere le partite e cioè rendere la squadra più solida possibile e vincere le partite per 1-0 anche con gol di c.lo.
    Poi.
    Se facciamo giocare Sanchez nel ruolo di Badelj gli facciamo fare solo brutte figure.
    Caso mai lui dovrebbe giocare a fianco ( o dietro ) a Badelj in modo da sgravare il croato da compiti di marcatura e lasciandolo più libero di creare gioco con la sua regìa.
    Non sono nemmeno d’accordo con Ferrara sulla coppia di centrali che secondo lui sta facendo benino.
    Direi che hanno funzionato piuttosto maluccio visto i gol presi a bischero ( soprattutto, spiace dirlo, per colpa di Astori ) .
    Quindi anche qui penso che Pioli ci debba mettere una pezza e trovare altre soluzioni.
    Su Gaspar invece davvero non capisco tutto questo accanimento.
    Ha buona tecnica, buona corsa e buona resistenza fisica.
    Non può però essere lasciato solo a presidiare tutta la fascia.
    Questo lo abbiamo capito tutti .
    Anche per lui Pioli dovrebbe trovare un altro modo di utilizzarlo al meglio ( per me come centrocampista esterno ).
    Bene.
    Fatta questa lucida e intelligente analisi😃😃😃😃😃😃😃 adesso vi saluto.

  4. Victor Hugo non gioca perché davanti ha due centrali nazionali che non sono mai stati ne infortunati ne squalificati, per ora non è giudicabile, quindi c’è poco da chiedere informazioni. Fossi il proprietario della Fiorentina chiederei spiegazioni su altri acquisti che si stanno rilevando fallimentari e che purtroppo scendono anche in campo (Biraghi, Maxi Olivera, Eyesseric, ecc.). Chiederei anche informazioni sull’utilità di acquisti come Zekhnini e sul perché, di fronte a tanta mediocrità, Hagi non riesca a giocare nemmeno un tempo.

  5. Si bravo, se dai via Gaspar poi lo devi sostituire visto che Laurini è notoriamente facile ad infortunarsi, quindi secondo Ferrara a gennaio i DV mettono soldi per due terzini ed un centrocampista? Bah, non credo proprio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*