Questo sito contribuisce alla audience di

Benitez: “Difficile giocare contro la Fiorentina, siamo due squadre deluse. Non so se faranno possesso o ripartenze…”

In attesa delle parole di Vincenzo Montella ha parlato il tecnico del Napoli Rafa Benitez, queste le parole dell’allenatore spagnolo in conferenza stampa: “Queste sono gare ravvicinate, dopo ne arriveranno sette con tutta una settimana per lavorare sulla squadra. Dobbiamo migliorare sia in fase offensiva che difensiva. Lo stesso vale per Montella. Sappiamo che dopo una sconfitta o una eliminazione si può avere un po’ di calo mentale. Ma noi dobbiamo solo uscire a testa alta dall’Europa League. Siamo una formazione migliore rispetto al passato. Abbiamo fatto bene, con giocatori che hanno la mentalità giusta. La Fiorentina? E’ una squadra di qualità, che gioca un calcio bello e offensivo. Giocare contro di loro è difficile perché subiscono ma sanno fare gol. Hanno elementi che fanno la differenza. Quella di domani non sarà una gara facile. La Fiorentina sa palleggiare per attaccare. Dovremo vedere chi avrà il controllo del pallone. Non so se cercheranno il palleggio o le ripartenze”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA