Questo sito contribuisce alla audience di

Berardi e un fanta-tridente che la Fiorentina ha sognato. E ora Chiesa punta al sorpasso bis

La Fiorentina non è un avversario banale per Domenico Berardi, (ex?) stella del Sassuolo ma da diverso tempo in parabola discendente, senza apparenti giustificazioni. Contro la squadra viola il talento calabrese segnò la sua ultima tripletta in Serie A, addirittura nel maggio 2014 (finì 3-4), quando sembrava poter spiccare il volo e andare a Juve o Inter. Invece Berardi ebbe l’ardire di rifiutare tutto e tutti, perdendo forse il treno giusto. Tra infortuni e ritorno complicati, è finito anche nel mirino viola la scorsa estate: Corvino sognava un tridente con lui, Chiesa e Simeone e, come ricorda Repubblica, aveva offerto 25 milioni al Sassuolo. Il “no” dei neroverdi fece saltare i piani e costrinse a riporre ancora più aspettative sullo stesso Chiesa. Il quale cerca il sorpasso al collega, nell’ideale corsa al “miglior prospetto del calcio italiano”, un po’ come già fatto da Bernardeschi. Chissà che ne sarebbe stato del talento di Carrara se Berardi non avesse detto no alla Juve

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*