Questo sito contribuisce alla audience di

Bergomi: “La Fiorentina ha avuto il merito di non far entrare in partita Dybala. Determinante è stato Cuadrado”

Una vittoria sofferta quella della Juventus sulla Fiorentina. I bianconeri hanno faticato per larghi tratti della gara contro i viola a trovare spazi in attacco. “Cuadrado è importante – ha detto l’ex giocatore di Inter e Nazionale e ora commentatore Sky, Giuseppe Bergomi – Soprattutto come nella partita con la Fiorentina quando la squadra era piatta e non c’era il giocatore che saltava l’uomo. Perché c’era Dybala, è vero, ma non era in partita e non era in giornata per merito della Fiorentina. E allora proprio Cuadrado, sull’esterno, ha trovato quelle situazioni per cui la formazione bianconera ha creato il gol”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Una verita’ e’ sicura:ieri sera la Juve ha spadroneggiato,con noi ,tre giorni fa’,non ha potuto farlo.

  2. Supercannabilover

    Dato che Allegri non e’ un bischero, sapeva che Pioli avrebbe fatto catenaccio vecchio stile quindi ha spostato qualche metro dietro dybala per non dare riferimento ed ha sfruttato gli esterni. Con il torino invece ha lasciato dybala nella sua posizione dato che Mialovic e’ un cialtrone.

  3. Sicuramente ho torto io visto che a Firenze c i sono 500000 tecnici, ma no è che facciamo forse meno schifo di quello che noi pensiamo visto il capolavoro del Torino?
    Ps avrebbero preso comunque 4 pallini anche in 11contro 11, se avete visto la Juve ha fatto il secondo tempo un allenamento

    se non si vince contro l’Atalanta non è servita a nulla la prestazione con la Juve

  4. A me non siamo dispiaciuti …

  5. Bergomi ha perfettamente ragione.Solamente gli intenditori di Firenze non se ne sono accorti.A loro basta crucifiggere qualcuno .Sembra lo sport piu’ preferito il cercare il colpevole.Adda passa a nuttata

  6. Sul gol ha sbagliato soprattutto Astori

  7. michele ha ragione ed io vorrei rispondere a bergomi dicendo che infatti nel derby abbiamo visto che uscito quadrado è entrato ……….(nominarlo mi viene il vomito) e mi è sembrato che i compagni non lo cercassero tanto che si giocava di più dalla parte di alexsandro.

  8. Michele da Milano

    La Fiorentina era stata tatticamente perfetta fino all’ingresso di Bruno Gaspar

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*