Bergonzi: “La prima ammonizione per Mati non c’è. Diawara da rosso”

MatiFernandezInfortunio

Mauro Bergonzi, a Mediaset Premium, commenta così l’operato di Banti in Bologna-Fiorentina: “La prima ammonizione di Mati Fernandez è una situazione da analizzare bene, perché il giallo non dovrebbe essere per Mati bensì per il giocatore del Bologna che entra sul polpaccio del giocatore della Fiorentina, dunque la sanzione di Banti è completamente sbagliata. Ineccepibile, invece, il secondo giallo a Mati. C’è un brutto fallo di Diawara sempre su Mati che non viene sanzionato con il giallo, poi sempre Diawara commette un altro fallo su Astori, se Banti lo avesse ammonito nel primo episodio il centrocampista del Bologna non avrebbe finito la partita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. I giocatori e il mister non devono pensare ai complotti ma la società si dia una mossa e si faccia sentire. Il fair play non paga. Diawara era rosso e gisccherini idem. Mati bischero ma il primo giallo era per l’avversario.

  2. da fine novembre in qua gli arbitraggi alla Viola hanno avuto almeno un comun denominatore,ovvero una disparità di trattamento palese nel giudizio dei cartellini gialli.
    Adesso che ci avviciniamo alla fase calda della stagione incominciamo a pagarne le conseguenze,un ottimo piano a lunga scadenza che una squadra “corta di rosa” non può sopperire.
    Il metodo scientifico anche stavolta pare non sbagliare! Complimenti a tutte le casacche gialle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*