Berna ci siamo: entro sabato il rinnovo

Bernardeschi ChievoFinalmente ci dovremmo essere: secondo quanto riporta Sportitalia infatti Federico Bernardeschi è ad un passo dal rinnovo contrattuale che lo legherà alla Fiorentina anche nel prossimo futuro. Si parla di un accordo fino al 2019 che il giovane talento classe ’94 firmerebbe con la società viola. Una mossa decisiva e doverosa, senza la quale sarebbe stata dura cominciare la stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Benissimo

  2. così la finirete di dire di mettere berna in tribuna per un anno e di creare zizzania..
    se firma non aveva già un accordo con la Juve, giusto?
    solita campagna mediatica per creare polemiche..
    ora che baba e berna hanno firmato (e fra un po’ Diakhatè), abbiate la coerenza di stare zitti…

  3. Quoto Andrea! Per quello che era successo in passato erano assurde certe voci.. Credo che lui come baba siano realmente attaccati a questa maglia ma i procuratori fanno il loro lavoro e cercano di prendere il più possibile!!

  4. Ora lo dico, la mia principale speranza per il prox anno e’ che Sousa abbia la bravura di costruire caratterialmente i giovani e il coraggio di metterli in campo, cosa che con Montella non era possibile. Dobbiamo assolutamente capitalizzare i nostri giovani adesso perché la squadra ne ha bisogno. E lo staff tecnico conta tanto per queste cose…Berna e baba ad esempio ne hanno tutte le possibilita

  5. Quante chiacchere inutili su di lui. Fra Baba e Berna abbiamo l’oro in casa.

  6. Moncicci non ti fare troppe illusioni. Tra qualche giorno pubblicheranno notizie diverse.

  7. Io me lo immaginavo, e pensavo che tutti sbagliavano sul suo conto. Un ragazzo di 14 anni che rifiutò il Manchester non poteva essere una persona come veniva descritta. Forse qualcuno voleva convincerlo ad andare alla Juventus.

  8. Speriamo nn si faccia un altro caso salah

  9. Se è vero..ok
    Sarà un anno di transizione ma almeno giochiamo con dei giovani. ..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*