Bernardeschi accende la serata di Valencia, ma Sousa ha diversi motivi per essere preoccupato

Bernardeschi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Bernardeschi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Questo precampionato di soddisfazioni ne ha date veramente poche alla Fiorentina. Anche la trasferta di Valencia finisce con una sconfitta nonostante i viola siano andati in vantaggio in apertura con un gol (e che gol) di Federico Bernardeschi. Proprio il primo tempo di Berna è una delle cose da salvare della serata. L’esterno destro ha giocato a tutto campo come vuole Sousa, rientrando e recuperando palla in difesa e andando a concludere anche in attacco.

Di negativo c’è ancora una volta la tenuta difensiva della squadra. Astori ha commesso un errore davvero grossolano in occasione dell’1-1 del Valencia. Anche nell’azione del 2-1 la retroguardia è stata infilata con troppa facilità (anche se, ad onor del vero Rafa Mir è partito da una posizione di fuorigioco). A queste cattive notizie aggiungiamoci anche l’infortunio di Borja Valero e una generale difficoltà ad impostare azioni degne di questo nome e diciamo che di motivi per essere preoccupato Sousa ne ha davvero diversi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. zonaretrocessione

    mi hai tolto le parole di bocca. Aggiungo solamente che mi fanno inc….re quei c….i che danno ancora addosso a Sousa. Allora io rispondo a questi de…nti ma pensate che se al posto di Sousa ci fosse Allegri andremmo in C.L. ? Io sono convinto che faremmo ancora peggio. Ma in tanti ancora non vogliono capirlo. E’ la squadra nella sua composizione di mummie che non è affatto competitiva. E la causa non è Sousa ma è il duo infradito. E’ chiaro ?

  2. zonaretrocessione

    Hanno avuto tutto il tempo necessario per chiudere diverse contrattazioni.Siamo arrivati ora a una settimana dal campionato e non si muove nulla.I miracoli si è stufato di farlo anche il Padre Eterno,figuriamoci Corvino.
    Se la proprietà è intenzionata a far sprofondare la Fiorentina nel baratro sia esplicita e non faccia proclami he non possono essere mantenuti.Non ci sono soldi, non ce li vogliamo mettere,non ci interessa più investire nel calcio.Mi sta bene.I soldi sono i loro.Ma non parliamo per favore nè di Europa Leaugue (speriamo che ci buttino fuori subito perchè dobbiamo pensare a salvarci) nè tanto meno (ahahahah) di CL.Questa squadra è semplicemenete estremamente raffazzonata con giocatori che o sono alla fine della carriera (Valero – Rodriguez) o mercenari come Badelj,scarso già quando è in forma,figuriamoci se non ha neppure voglia.Un portiere da squadra da serie C e acquisti tutt’altro che sicuri (Sanchez viene da squadra retrocessa) sui quali si giocherà purtroppo la permanenza in serie A.Hai voglia a feteggiare i 90 anni.Fa bene Antognoni a non andare.Lui fa parte della storia di una squadra e di una società con le palle.

  3. Io mi auguro che la Fiorentina quest’anno rischi la retrocessione, fosse solo per cacciare in maniera definitiva i DV da Firenze. Hanno rotto il c…o a tutti i fiorentini. Possibile che non se ne rendano conto !!! FUORI DAI C……I

  4. Senza gioco non si va da nessuna parte basta un po’ di pressing e non riusciamo nemmeno a passare la meta’ campo,senza considerare il passaggetti da crepacuore fra il portiere e i difensori.Qualcuno dice che e’ tutto programmato e che non vogliamo partire sparati come l’anno scorso a me invece pare che questo Sousa sia in confusione, ancora non abbiamo una squadra titolare

  5. maurizio firenze

    Sousa dovrebbe dare le dimissioni per dare a noi una speranza di battere la juve e di salvarci…altrimenti serie B sicura …VIA LA SOLA PORTOGHESE SOUSA da FIRENZE..siamo arrivati ad una settimana dall inizio del campionato e ancora non si sa la squadra titolare..e una VERGOGNA

  6. Quest’anno sarà un anno di lacrime sudore e sangue (metaforico)… e probabilmente potrebbe essere l’ultimo dei DV, se Dio vuole… perdenti, menefreghisti e ballisti…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*