Questo sito contribuisce alla audience di

Bernardeschi: “Adesso sto pensando solo alla Nazionale, non mi importa delle voci di mercato. Io e Chiesa in campo insieme…”

Bernardeschi in Nazionale. Foto: Activa Foto

Il trequartista della Fiorentina Federico Bernardeschi, oggetto di tante voci di mercato, ha parlato in conferenza stampa direttamente dal ritiro della Nazionale Under 21 in Polonia alla vigilia della sfida contro la Germania: “Il rapporto con Federico Chiesa è molto bello, abbiamo giocato insieme tutto l’anno a Firenze e l’ho visto crescere perché ha avuto una crescita importante. Ora siamo in Nazionale, all’Europeo, e devono scendere in campo 11 giocatori e il mister fa le sue scelte, ma quando siamo scesi in campo insieme abbiamo comunque fatto bene. Federico è una risorsa importante per questa Nazionale. Quando vieni a fare un Europeo è qualcosa di emozionante e scatta per forza qualcosa. Ma abbiamo sbagliato la seconda partita e ce ne siamo accorti subito, abbiamo picchiato la faccia al muro, abbiamo preso uno schiaffo e siamo pronti a ripartire forte perché vogliamo veramente passare questo turno. Ma soprattutto voglio dire che questa Nazionale se ha una qualità, è quella di avere cuore, e tante Nazionali non ne hanno, e se domani dovessimo vincere e andare avanti è perché dal primo all’ultimo, giocatori, staff e presidente, ci abbiamo messo il cuore buttandolo oltre l’ostacolo e siamo qui a testa alta nonostante la sconfitta a dirlo forte. E questo deve essere un orgoglio per noi ma anche per voi e per i tifosi, nonostante tutto quello che si è detto anche sui rumors di mercato o trattative perché quando indossi questa maglia non c’è nulla di più importante. Ve lo dico io che ho provato anche l’esperienza dell’Europeo con la Nazionale maggiore e non penso ad altro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Ma vai a fare in xxxx!

  2. Ti sei montato troppo la testa, ancora non sei un fuoriclasse , prendi esempio da chiesa molto meglio di te in campo e fuori, ma vattene via e tu ciai rotto le p…e .

  3. Bernardeschi penso che se l’allenatore è intelligente non ti farà giocare perché hai fatto schifo fino adesso, ritorna con i piedi per terra, per essere un top Player ci vogliono altri numeri che non sono i tuoi.

  4. Ma v…………o

  5. Risposte sbagliate.

  6. x me puoi andare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*