Bernardeschi: “Con Sousa ho un grande rapporto, anche se a volte non ci siamo trovati d’accordo. Possiamo battere il Borussia Moenchengladbach”

L'attaccante Federico Bernardeschi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il numero 10 della Fiorentina Federico Bernardeschi ha parlato anche di altri argomenti nell’intervista rilasciata a a Radio Bruno Toscana: “Il feeling con Sousa  c’è stato da subito e umanamente abbiamo instaurato un grande rapporto nonostante ci siano state occasioni in cui non ci siamo mai trovati d’accordo. Quel che mi piace è che non è mai venuto meno né il rispetto né la stima. Il Borussia Moenchengladbach è una squadra battibile noi siamo forti ce l’andremo a giocare. I giovani italiani sono bamboccioni, disse qualcuno un po’ di tempo fa, ma uscire di casa è fondamentale, si cresce solo così, quando devi fare le cose da solo e non c’è sempre la mamma a pensarci. Cambia la mentalità e la testa, è fondamentale per qualsiasi giovane in qualsiasi ambito. Nei momenti difficili non mollare mai e soprattutto avere sempre intorno le persone che ti vogliono bene. Mi sento adulto per il trascorso di vita che ho fatto, il che mi rende diverso da altri giovani che hanno fatto altre scelte”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*